Menu Orizzontale

Coppa Uefa: Amburgo-Werder Brema 2-3. Ancora Diego protagonista. Ma in finale non ci sarà


(Amburgo-Werder Brema 1-0. Olic)


(1-1. Diego)


(1-2. Pizarro)


(1-3. Baumann)


(2-3. Olic)


Read More

(video gol) Coppa Uefa: Shaktar Donetsk-Dinamo Kiev 2-1. Lo Shaktar vola in finale. Decisivo Ilsinho allo scadere


(Shaktar Donetsk-Dinamo Kiev 2-1)

Obiettivo finale raggiunto. Lo Shakhtar Donetsk e' il primo finalista della Coppa Uefa. Grande risultato per l'ex tecnico interista Lucescu, e l'undici ucraino che batte, all'Olympiskiy Stadium, per 2-1, i connazionali della Dinamo Kiev nel ritorno della semifinale (andata 1-1). Ad aprire le danze è Jadson che, al 17' sigla il vantaggio dello Shaktar. Sembra l'inizio di una goleada, ma la Dinamo non ci sta e, al 47' pareggia con Bangoura. Gara che, dunque, rimane incerta. Quando i supplementari sembrano cos afatta, all'89' arriva il gol di Ilsinho, che spezza l'equilibrio e, soprattutto, regala la finale di Istanbul al tecnico romeno e al suo team.
Read More

Genoa, Preziosi conferma Gasperini: "Con noi altri tre anni"

Gasperini confermato alla guida del GenoaAncora non si sa se sarà Champions o Coppa Uefa, ma la grande stagione del Genoa è valsa la conferma a Gasperini, tecnico dei rossoblu. A parlare è il numero uno della società ligure, Enrico Preziosi, il quale, come al solito, tira fuori dal cilindro la solita metafora divertente e ironica: "E' come una bella donna che tutti corteggiano però è già sposata".

Il matrimonio, dunque, si rinsalda. Infatti, nella visita fatta alla squadra, il presidente del Grifone ha espresso la volontà di trattenere a Genova il tecnico: "Gasperini? Volendo ci potrebbero essere delle separazioni, dei divorzi ma non è il nostro caso. Da noi questa cosa potrebbe succedere al massimo fra tre anni". Ma non si sofferma solo sulla guida tecnica, il "re dei giocattoli". Infatti, Preziosi medita rinforzi. "La nostra è una società organizzata, che ha avuto delle evoluzioni e altre novità ci saranno. Penso per esempio al campo della comunicazione e dal punto di vista rappresentativo. La squadra sarà supportata da una società sempre più forte'. Qualche volto nuovo in società e anche nella rosa, a prescindere da quale competizione europea verrà giocata l'anno prossimo. A prescindere se sarà Champions o Europa League, è nostra intenzione irrobustire l'organico e renderlo competitivo. Lavoreremo uniti, com'è nostra abitudine, in questo senso". Grandi progetti, quindi, in casa genoana. Preziosi rilancia. E insieme a Gasperini che, con tutta probabilità sarà ancora il timoniere di questa nave che sta veleggiando spedito verso la Champions League.
Read More

(video gol) Calcio, ancora Ronaldo. "Fenomenale" doppietta in coppa del Brasile


(Corinthians-Atletico Paranaense 2-0)

Ancora Ronaldo. Ancora decisivo con un'altra doppietta in questo suo momento magico, in questa nuova fase della sua carriera, con la maglia del Corinthians. Il "Fenomeno" dapprima trafigge il portiere dell'Atletico Paranaense con un destro ad incrociare, poi si procura il rigore con un "gioco di prestigio" e lo trasforma con freddezza. Il risultato di due a zero consente di ribaltare la sconfitta dell'andata (2 a 3) e permette all'undici del presidente Sanchez di volare nei quarti di finale della Coppa del Brasile. Grande Ronnie...continua così...
Read More

Calcio, Adriano al Flamengo. Sarà derby con Ronaldo

Adriano al flamengoTante voci, tante chiacchiere, ora è ufficiale. Il Flamengo annuncia l'ingaggio dello svincolato ex interista Adriano. E già si profila una bella sfida con l'amico Ronaldo, ormai un beniamino del Corinthians. Ma soprattutto la possibilità di capire se la magia della terra brasiliana possa avere sull'ex nerazzurro lo stesso effetto che avuto sul Fenomeno.

Oggi, nel salone d'onore della società, sarà presentato l'attaccante brasiliano che si è accordato per un anno (scadenza fissata per il 30 maggio 2010). L'operazione per riportare l'ex Imperatore alla sua vecchia squadra ha visto impegnato il reparto marketing del Flamengo, che ha già siglato un accordo con uno sponsor per coprire le spese dell'ingaggio in cambio dei diritti di immagine. Per quanto riguarda il numero che avrà sulla maglia, è stata lanciata una campagna internet tra i sostenitori del possente attaccante. Infatti, il 10, per ora sta sulle spalle di Roberto, e non crediamo che sia tanto disposto a cederlo. O lo farà dandogli un caloroso benvenuto?
Read More

Elenco blog personale