Menu Orizzontale

Calcio, Europa League: Quarta giornata, il Calendario. Roma e Genoa chiamate a far punti. Alla Lazio basta un pari

Trascorsi i due giorni di Champions, stasera va in scenala quarta giornata di Europa League. In campo, per quanto riguarda i club italiani, le romane e il Genoa di Gasperini. Alle 19 apre le danze proprio la formazione giallorossa, impegnata all'Olimpico contro il Fulham. I ragazzi di Ranieri (nella foto), dopo aver ritrovato il sorriso in campionato, con la vittoria sul Bologna, cercano punti preziosi in Europa contro gli inglesi di Roy Hodgson. All'andata finì uno a uno, con i romanisti che trovarono il pareggio in pieno recupero grazie alla stoccata di Andreolli. Una vittoria consentirebbe ai capitolini di scavalcare in classifica la formazione britannica e mettere una seria ipoteca sul passaggio alla fase successiva.

Anche per i rossoblu l'imperativo è vincere. Servono assolutamente i tre punti contro i francesi del Lilla mapotrebbe anche non bastare. Infatti, anche battendo i transalpini, i liguri potrebbero ritrovarsi nella stessa posizione se il Valencia riuscirà a guadagnare punti in quel di Praga. Infine, alle 21, tocca alla Lazio. I biancocelesti, secondi in classifica e relativamente tranquilli, affronteranno il "sottomarino" giallo. Può bastare un pareggio, contro il Villareal, per rimanere saldamente ancorati al secondo posto, ma occhio agli scivoloni...

ECCO TUTTE LE GARE (5 Novembre)
A RSC Anderlecht 19:00 FC Timişoara
A NK Dinamo Zagreb 19:00 AFC Ajax
B SK Slavia Praha 19:00 Valencia CF
B Genoa CFC 19:00 LOSC Lille Métropole
C Hamburger SV 19:00 Celtic FC
C SK Rapid Wien 19:00 Hapoel Tel-Aviv FC
D Sporting Lisbona 19:00 FK Ventspils
D SC Heerenveen 19:00 Hertha BSC Berlin
E AS Roma 19:00 Fulham FC
E FC Basel 1893 19:00 PFC CSKA Sofia
F FC Dinamo Bucureşti 19:00 Galatasaray AŞ
F SK Sturm Graz 19:00 Panathinaikos FC
G PFC Levski Sofia 21:05 FC Salzburg
G Villarreal CF 21:05 S.S. Lazio
H FC Twente 21:05 FC Sheriff
H Fenerbahçe SK 21:05 FC Steaua Bucureşti
I AEK Athens FC 21:05 FC BATE Borisov
I Everton 21:05 SL Benfica
J Toulouse FC 21:05 FC Shakhtar Donetsk
J FK Partizan 21:05 Club Brugge KV
K FC København 21:05 PSV Eindhoven
K CFR 1907 Cluj 21:05 AC Sparta Praha
L Werder Bremen 21:05 FK Austria Wien
L CD Nacional 21:05 Athletic Club
Read More

Calcio, Champions: Risultati e classifiche. Inter, vittoria e primato, Fiorentina ad un passo dagli ottavi.

Snejider segna il gol vittoriaPazza Inter. I nerazzurri di Mourinho, primi in campionato con sette punti di vantaggio sulla Juventus, conquistano la vittoria (prima) in Europa, e anche il primato in un girone che si mantiene comunque equilibrato. Il gol di Shevchenko, alfiere della Dinamo Kiev, sembra far presagire un nuovo incubo per la corazzata interista ma questa volta, in maniera decisamente rocambolesce (a tre minuti dalla fine), rimonta e sorpassa gli ucraini, portando a casa tre punti fondamentali. Di Milito e Snejider le reti del primo successo in Champions di quest'anno. Il Barcellona di Messi, invece, sembra essere in un periodo di appannamento e non va oltre lo zero a zero a Kazan contro il Rubin. Nel prossimo turno, sarà supersfida al Nou Camp, proprio tra i blaugrana e l'undici di Mourinho.

Ma il mercoledi di Champions ha sorriso anche ai viola di Prandelli. La Fiorentina ha sofferto nel primo tempo contro il Debrecen, ma poi ha dilagato, vincendo (5 a 2 il risultato finale) e convincendo. A segno Mutu, Marchionni, Montolivo, Dainelli e Gilardino, insomma una vittoria del collettivo. Nell'altra gara del girone, il Lione impone il pareggio agli inglesi del Liverpool, sempre più lontani dalla qualificazione, e conquista gli ottavi di Champions. Del fuoriclasse argentino Lisandro Lopez la rete, al 90', che gela i Reds, passati in vantaggio con Babel, e che permette ai transalpini di festeggiare.
Per quanto riguarda gli altri risultati, alle quattro squadre già qualificate si aggiungono, dunque, il Lione e il Siviglia che trova il punticino finale, che gli serviva, pareggiando per uno a uno con lo Stoccarda. Ad un passo dalla qualificazione l'Arsenal di Wenger che travolge l'Alkmaar grazie ad una strepitosa prova del capitano Fabregas, autore di una doppietta.
QUARTA GIORNATA
RISULTATI E CLASSIFICHE
:

Fiorentina-Debrecen 5-2 (14′ Mutu, 38′ Rudolf, 52′ Dainelli, 59′ Montolivo, 16′ Marchionni, 72′ Coulibaly, 75′ Gilardino)
Lione-Liverpool 1-1 (82′ Babel, 90′ Lopez)
CLASSIFICA: Lione 10, Fiorentina 9, Liverpool 4, Debrecen 0.

Rubin Kazan-Barcellona 0-0
Dinamo Kiev-Inter 1-2 (21′ Shevchenko, 85′ Milito, 89′ Sneijder)
CLASSIFICA: Inter 6, Rubin 5, Barcellona 5, Dinamo Kiev 4.

Unirea-Rangers 1-1 (80′ McCulloch, 87′ Onofras)
Siviglia-Stoccarda 1-1 (14′ Navas, 79′ Kuzmanovic)
CLASSIFICA: Siviglia 10, Unirea 5, Stoccarda 3, Rangers 2.

Arsenal-AZ Alkmaar 4-1 (25′ Fabregas, 43′ Nasri, 52′ Fabregas, 72′ Diaby, 82′ Lens)
Standard Liegi-Olympiacos 2-0 (31′ Mbokani, 88′ Jovanovic)
CLASSIFICA: Arsenal 10, Olympiakos 6, Standard Liegi 4, Az Alkmaar 2.
Read More

(video gol) Calcio, Champions: Rubin Kazan-Barcellona 0-0. Il gelo blocca Messi e compagni. Ora supersfida con l'Inter


(video gol highlights di Rubin Kazan-Barcellona)

Read More

Elenco blog personale