Menu Orizzontale

Calcio, Serie A: Ferrara recupera Sissoko e lancia i bianconeri: "Voglio una Juve grintosa e umile"

Domani sera, in uno dei due anticipi saturnini della Serie A, grande sfida all'Olimpico di Torino. La Juventus di Ferrara, chiamata al riscatto dopo la batosta di Palermo (2 a zero per i siciliani al termine di un match ampiamente dominato), ospita la Fiorentina di super Gilardino, autore di una spumeggiante prova in Nazionale. Il biellese ha realizzato una strepitosa tripletta che ha permesso all'Italia di ribaltare il doppio svantaggio subito contro Cipro (e rimanere quindi imbattuti nel girone) in un match (l'ultimo) comunque ininfluente per il discorso qualificazione e con una squadra largamente sperimentale.

Il tecnico bianconero, parlando di chi scenderà in campo nel match di Serie A, saluta, con grande felicità, il rientro di "Momo" Sissiko. Anche se non ha i 90 minuti nelle gambe, il gigante d'ebano è una pedina fondamentale ritrovata in un centrocampo martoriato dagli infortuni: "E' un giocatore molto importante per noi ma non giocando da sei mesi ovviamente non può giocare tutti i 90'. Contro la Fiorentina dovremo ritrovare grinta e umiltà che poi sono le qualità che ci contraddistinguono". Predica dunque concentrazione, determinazione, grinta, e soprattutot umiltà, il mister juventino. Importante, non sottovalutare l'ostacolo viola, insidioso sulla carta e non solo. Ma Ciro non ha parlato solamente di Serie A e di Fiorentina. Sulle dichiarazioni polemiche di Lippi e Maradona il tecnico bianconero dice la sua: "Mi piace vedere un ct che difende i suoi giocatori". "Si tratta di due persone a cui sono profondamente legato - ha detto Ferrara - e per questo motivo non voglio soffermarmi troppo su quello che hanno detto in settimana". Infine, la replica al mister della squadra toscana, Cesare Prandelli, che ha dichiarato di aver aumentato la qualità del centrocampo con la cessione di Melo e l'acquisto di Cristiano Zanetti proprio dalla compagine torinese: "Noi siamo soddisfatti di ciò che abbiamo fatto. Certo, le cifre investite sono diverse ma si trattava di due operazioni distinte. E' legittimo che la Fiorentina difenda le sue mosse di mercato. Noi con Melo abbiamo fatto una scelta di prospettiva".
Read More

(video) Calcio, Brasile: il Viana segna 9 gol in 9 minuti e ottiene la promozione. Ma è tutto truccato


(video gol highlights di Viana-Chapadinha)

Incredibile ma vero. Le immagini rendono più di tante parole ma andiamo a raccontare cosa è accaduto. A cosa si arriva per conquistare una promozione nella "Serie A", insomma nella massima divisione? Beh, a permettere ad una squadra di segnare nove gol in nove minuti!!!. Siamo in Brasile ed è stato già definito, dall'emittente televisiva carioca "Globo", "il più patetico caso di partita truccata". L'incontro in questione, ha visto trionfare per 11 a 0 il Viana contro il Chapadinha nella seconda divisione del campionato statale Maranhense. Con questa larga vittoria, la compagine di casa ha conquistato la promozione nella massima serie grazie a una differenza reti migliore rispetto a quella dei rivali (che hanno vinto per 5-1). Subito, però, sono sorti dubbi sulla regolarità dell'evento sportivo. dalle immagine si evince chiaramanete che Viana ha realizzato 9 gol negli ultimi 9 minuti al termine di azioni tanto comiche da apparire ridicole, visto il comportamento dei giocatori del Chapadinha. Alberto Ferreira, presidente della federazione statale, ha già parlato di "scandalo" prima ancora della conclusione dell'inchiesta formale. "E' una cosa che umilia il calcio locale", ha detto il massimo dirigente. Roba da non crederci. A voi, cari lettori, il giudizio definitivo...in attesa che venga fatta chiarezza sulla questione e si procedano alle punizioni giuste e doverose.
Read More

Elenco blog personale