Menu Orizzontale

(video gol) Calcio, Carling Cup: Manchester United-Manchester City 3-1. Rooney beffa il City. Mago Ferguson in finale contro i Villains


(highlights 1° tempo)


(video gol, 1-0. Scholes)


(2-0. Carrick)


(2-1. Tevez)


(3-1. Rooney)
Read More

(video gol) Calcio, Coppa Italia: Milan-Udinese 0-1. Diavolo ancora ko, Inler regala la Roma ai bianconeri


(video gol, 0-1. Inler)

TABELLINO:
MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Zambrotta, Bonera, Kaladze, Antonini; Gattuso (26' st Verdi), Flamini, Jankulovski; Di Gennaro (9' st Pirlo); Inzaghi, Huntelaar (15' st Borriello). A disposizione: Roma, De Vito, Thiago Silva, Ambrosini. All. Leonardo.
UDINESE (4-3-3): Handanovic; Isla, Zapata, Coda, Pasquale; D'Agostino (26' st Lodi), Inler, Sammarco; Sanchez, Floro Flores (33' st Pepe), Di Natale (45' st Zimling). A disposizione: Belardi, Cuadrado, Corradi, Chara. All. De Biasi.
ARBITRO: Gervasoni di Mantova.
MARCATORE: 11' st Inler (U)
Read More

(video gol) Calcio, Premier League: Chelsea-Birmingham 3-0. Malouda-Lampard, Blues di nuovo in vetta


(video gol highlights 1° tempo)


(2-0. Lampard)


(3-0. Lampard)
Read More

(video gol) Calcio, Amichevoli internazionali: Argentina-Costarica 3-2. Maradona di nuovo in panchina


(video gol, 1-0. Sosa)


(1-1. Barrantes)


(3-2. Jara)
Read More

Calcio, Quarti Coppa Italia: Stasera Milan-Udinese. In palio la Roma

Inzaghi-coppa italiaStasera, a San Siro, Milan e Udinese si giocano la qualificazione alla semifinale di Coppa Italia. In palio la Roma di Ranieri, vittoriosa ieri sera nel match disputato contro il Catania (1-0, gol di De Rossi).
Ampio turn over per Leonardo, che, nonostante il gelo dei scorsi giorni, si affida a "Super" Pippo Inzaghi in primis, e ad un trio d'attacco completato dall'olandese Huntelaar e da Di Gennaro.

In porta si rivede Abbiati, con Dida che si gode un meritato turno di riposo.
Per quanto riguarda i friulani, De Biasi, che deve pensare soprattutto al campionato, lancia la coppia Sanchez-Floro Flores, con Di Natale in panchina, pronto a subentrare durante il match.

LE PROBABILI FORMAZIONI:
Milan (4-3-1-2): Abbiati, Zambrotta, Bonera, Kaladze, Antonini, Flamini, Gattuso, Jankulovski, DI Gennaro, Huntelaar, Inzaghi. A disp.: Roma, Abate, De Vito, Thiago Silva, Ambrosini, Pirlo, Borriello.
All: Leonardo.
Udinese (4-4-2): Belardi, Pasquale, Basta, Zapata, Coda, Pepe, Lodi, Inler, Isla, Sanchez, Floro Flores. A disp.: Handanovic, Chara, Quadrado, Sammarco, D’Agostino, Di Natale, Corradi. All.: De Biasi.
Read More

Calciomercato Lazio: Dal Villareal arriva Eguren

eguren-calciomercato-lazioE' arrivato a Roma ieri sera. Sebastian Eguren è il nuovo colpo di mercato della Lazio.
Il centrocampista uruguayano arriva dal Villareal con la formula del prestito oneroso (con diritto di riscatto).

Stamattina ha sostenuto le visite mediche e oggi pomeriggio raggiungerà i compagni e il coach Ballardini a Formello per sostenere il primo allenamento con la nuova maglia.
Eguren
, che ha scelto il numero 22, nasce a Montevideo 29 anni fa, dove inizia la carriera da calciatore nei Wanderers (4 stagioni, 36 presenze e 6 gol).
Dopo due anni con il Nacional, con cui disputa anche la Coppa Libertadores, arriva in Europa e gioca prima nel Rosenborg e poi si sposta in Svezia con l'Hammarby.
La maturità calciastica, però, arriva in Spagna nel 2008: 47 presenze ed un gol con il Villarreal di Valverde. Nazionale dal 2001, ha collezionato 24 presenze e un gol.
Read More

Calcio, Juventus: Ferrara tuona: "Non devo vergognarmi di nulla"

Ferrara-JuventusA poche ore dalla sfida di Coppa Italia con l'Inter, che sarà quasi sicuramente la sua ultima apparizione sulla panchina bianconera, mentre riceve un aiuto morale da Josè Mourinho Ferrara tira fuori grande orgoglio e anche rabbia: "Non mi devo vergognare di niente, visto che qualcuno lo pensa. E preparo la partita con l'Inter con il solito impegno e la solita professionalità".

La sua ultima conferenza stampa. Probabilmente è così, anche se, come sappiamo tutti, "del doman non v'è certezza".
Ferrara, però, come sempre grande professionista sia in campo che fuori, affronta i giornalisti con grande carattere ed orgoglio: "Accetterò qualsiasi decisione della società con serenità - ha affermato il tecnico della Juventus- e non dirò mai nulla di negativo sulla Juventus e sui suoi dirigenti".
Nel momento più delicato, Ciro dimostra di essere quel campione, orgoglioso e determinato, che era da calciatore con la maglia zebrata della Juventus.
Grande fierezza, voglia di lottare fino all'ultimo e di onorare quella casacca anche da allenatore: "Non mi sento esonerato. L'idea di abbandonare non mi è mai passata per la testa per rispetto nei confronti della societa' e della mia coscienza. Non ho ricevuto nessuna comunicazione dalla mia dirigenza. Non ho ricevuto comunicazioni e non le ho chieste. Vengo al campo al allenare e vado in panchina con lo stesso spirito e la stessa professionalita' di sempre. La Juventus non sta sfruttando il mio lavoro in questi giorni, sono pagato. So quali persone ho di fronte, so quale societa' ho alle spalle. Quando mi comunicheranno qualcosa di diverso, ne prendero' atto senza alcun tipo di problema".
Read More

Calcio, Inter: Mourinho difende Ferrara: "In Italia è impossibile finire un anno"

Ferrara-contro-MourinhoE' il peggiore momento di Ciro Ferrara. Ad un passo dall'esonero: la gara di Coppa Italia con l'Inter potrebbe essere la sua ultima apparizione sulla panchina bianconera.
Ma, a spezzare una lancia a favore del tecnico juventino è, in queste ore, uno dei suoi più grandi "nemici", Josè Mourinho che afferma: "Ferrara non sta vivendo una situazione facile. Ma in Italia un allenatore che inizia e finisce il campionato sulla stessa panchina non è un tecnico, è un eroe". Sempre Special...

Mourinho difende Ferrara. Non è uno scherzo ma la solita grande performance mediatica del mister nerazzurro.
In queste ore, forse le ultime di Ciro sulla panchina della Juventus, interviene proprio il tecnico di Setubal che, con la sua Inter, sarà avversaria dei bianconeri domani nell'ultimo quarto di finale di Coppa Italia: "Io lavoro per vincere, Ferrara lavora per vincere. Tutti gli allenatori in carriera hanno momenti difficili. Lui non sta vivendo una situazione facile, in Italia un allenatore che inizia e finisce il campionato sulla stessa panchina è un eroe. Non è un allenatore".
Una tesi, quella sostenuta dal portoghese dell'Inter, che viene argomentata con dei numeri: "Da quando sono arrivato in Italia, quattro tecnici saranno rimasti sulla stessa panchina: io, Prandelli, Gasperini, Allegri. Forse ne dimentico uno o due, ma siamo pochissimi. Qualche squadra ha cambiato due volte, qualche altra ha cambiato tre o quattro volte".
Read More

(video gol) Calcio, Premier: Tottenham-Fulham 2-0. Bentley-Crouch, volano gli Spurs


(video gol, 1-0. Crouch)


(2-0. Bentley)
Read More

Calcio, Premier: Risultati e Classifica 23° giornata. Manchester United a + 2

Ecco i risultati e la classifica della Premier League, al termine della 23° giornata di campionato. Manchester United momentaneamente in vetta, con due lunghezze su Chelsea ed Arsenal che oggi saranno in campo, rispettivamente, contro Birmingham e Aston Villa.

Premier League, i risultati della 23.a giornata:

Bolton-Burnley 1-0 (35' Lee (Bo)

Manchester Utd-Hull 4-0 (8', 83', 86', 94' Rooney (Man)

Portsmouth-West Ham 1-1 (52' Upson (W); 76' Webber (P)


Tottenham-Fulham 2-0 (27' Crouch (Tot); 60' Bentley (Tot)

Wolverhampton-Liverpool 0-0

Oggi
Aston Villa-Arsenal 27/01/2010
Blackburn-Wigan 27/01/2010

Chelsea-Birmingham 27/01/2010
Everton-Sunderland 27/01/2010


Stoke City - Manchester City 16/02

Classifica
Manchester Utd 50; Arsenal 48; Chelsea 48; Tottenham 41; Liverpool 38; Manchester City 38; Aston Villa 36; Birmingham 33; Fulham 27; Everton 26; Stoke City 25; Blackburn 24; Sunderland 23; Wigan 22; Bolton 21; West Ham 20; Wolverhampton 20; Burnley 20; Hull 19; Portsmouth 15

Prossimo turno 30/01/2010
Arsenal-Manchester Utd;
Birmingham-Tottenham;
Burnley-Chelsea;
Fulham-Aston Villa;
Hull-Wolverhampton;
Liverpool-Bolton;
Manchester City-Portsmouth;
Sunderland-Stoke City;
West Ham-Blackburn;
Wigan-Everton
Read More

Calcio, Quarti Coppa d'Africa: Passa l'Egitto, domati i Leoni. Nigeria a fatica sullo Zambia

Egitto-in-semifinaleRisultati diversi negli altri due quartidella Coppa d'Africa.
Grande prova dell'Egitto, che doma i Leoni del Camerun e vola in semifinale, dove troverà - ha voluto così il destino - ancora l'Algeria.
Nigeria vittoriosa ma a fatica, sullo Zambia. Le Aquile biancoverdi la spuntano soltanto ai rigori. Nell'altra semifinale troveranno il Ghana, un avversario davvero pericoloso.

Vittoria meritata dei Faraoni. Il successo contro il Camerun (3 a 1 dopo i tempi supplementari) è, per i ragazzi di Le Guen, la conferma delle qualità ma anche delle pecche di una squadra che resta incompleta.
Ora, nel penultimo atto della manifestazione, gli egiziani se la dovranno vedere, ancora una volta, con l'Algeria (dopo la battaglia nello spareggio mondiale, che ha spedito in Sudafrica gli algerini). Il destino ha voluto rimettere di fronte le due nazionali, divise da sempre da una granbde rivalità. Domani di nuovo contro e già si parla di "guerra santa".
Passando all'altro risultato, la seconda semifinale sarà tra il Ghana e la Nigeria che ha battuto ai rigori lo Zambia, senza non poche sofferenze. Gara bruttina, le poche emozioni arrivano nei calci di rigori decisa dai due portier.
L'estremo difensore della Nigeria Enyeama prima para il rigore del collega Mweene e poi lo trafigge spiazzandolo e portando la sua squadra in semifinale, che sarà contro le Stelle Nere del Ghana.
Read More

(video gol) Calcio, Coppa Italia: Roma-Catania 1-0. Giallorossi in semifinale, decide De Rossi



ROMA (4-2-3-1): Doni; Motta (37’st Cicinho), Mexes, Burdisso, Riise; Pizarro, De Rossi; Perrotta, Taddei, Menez (1’st Cerci); Okaka. (Lobont, Juan, Esposito, Pit, Brighi). All.: Ranieri .
CATANIA (4-3-3): Campagnolo; Potenza, Bellusci, Terlizzi, Augustyn; Capuano (9’st Alvarez), Moretti (21’st Delvecchio), Ledesma; Izco, Plasmati (10’st Nicastro), Morimoto. (Kosicky, Spolli, Ricchiuti, Biagianti). All.: Mihajlovic.
ARBITRO: Pierpaoli di Firenze.
MARCATORE: 29’st De Rossi.
ESPULSI: 13’st Bellusci per doppia ammonizione, 27’st Augustyn per fallo da ultimo uomo.
Read More

Elenco blog personale