Menu Orizzontale

Calcio, Vieri contro l'Inter per attività di "spionaggio". L'avvocato Buongiorno: "Fatti gravi"

Vieri contro l'Inter
Non ha più voglia di giocare, non si diverte più. Bobo Vieri, che da tempo si è dato al Texas Holdem (il poker americano) annuncia di voler smettere di giocare al calcio: "Non ho più voglia di giocare e non sono tentato nemmeno dall'estero". Ma la vera notizia è che il calciatore giramondo (ha fatto parte di tantissime società, tra le quali Lazio, Juventus ed Inter) ha espresso queste poche battute (come è suo solito) all'uscita del Tribunale di Milano, dove si è presentato (insieme alla mamma e alla sua compagna Melissa Satta) per rendere dichiarazioni sulla causa intentata contro Telecom e Inter per spionaggio ai suoi danni.

L'avvocato di Bobo, Danilo Buongiorno, al termine dell'udienza (che vede contrapposto il calciatore alla sua ex squadra) ha spiegato che dalle deposizioni sono emerse conferme a "fatti gravi" che hanno "enormemente limitato i diritti" del suo assistito e che potrebbero portare ad una richiesta di un risarcimento in denaro oneroso (si parla di 21 milioni di euro). Proprio a tal proposito, prosegue l'avvocato spiegando i prossimi passi: "Ora bisognerà valutare attentamente gli atti penali acquisiti in questa causa - ha spiegato -. Questo potrebbe portare alla riapertura del procedimento disciplinare".
Read More

Calcio, Europa League: Ecco le gare. In campo Roma, Genoa e Lazio

Rossi sfida la LazioDopo la due giorni di Champions, che ha riservato come al solito grandi emozioni e una pioggia di gol, spazio alla terza giornata dell'Europa League. In campo, per quanto riguarda le italiane, il Genoa e le due romane. Trasferta insidiosa per i liguri che fanno visita ai francesi del Lille, col morale sotto i tacchi a causa della batosta rimediata, al Ferraris, in campionato (5 a 0 per l'Inter).


I giallorossi, anche loro sconfitti ma con tante polemich, a San Siro dal Milan, cercano riscatto al Craven Cottage contro il Fulham di Roy Hodgson, ma soprattutto tre punti fondamentali per rendere più dolce il cammino in Europa. Alle 19, invece, la Lazio ospita il Villareal di Giuseppe Rossi (nella foto). Gli spagnoli non sono in uno stato di forma esaltante, ma rimangono un club molto difficile da affrontare e se il piccolo italo-americano è in palla sono guai per i biancocelesti. Ma sono tante le gare interessanti che si svolgeranno a partire alle 20 e 45. Questi tutti i match in programma questa sera alle 20:45:
Gruppo A
Timişoara - Anderlecht
Ajax - Dinamo Zagrabia
Gruppo B
Valencia - Slavia Praga
Lille - Genoa
Gruppo C
Celtic - Hamburger
Tel Aviv - Rapid Vienna
Gruppo D
Ventspils - Sporting
Hertha Berlin - Heerenvee
Gruppo E
Fulham - Roma
CSKA Sofia - Basel
Gruppo F
Galatasaray - Dinamo Bucureşti
Panathinaikos - Sturm Graz
Gruppo G
Salzburg - Levski Sofia
Lazio - Villarreal
Gruppo H
Sheriff - Twente
Steaua Bucureşti - Fenerbahçe
Gruppo I
BATE Borisov - AEK Athens
Benfica - Everton
Gruppo J
Shakhtar Donetsk - Toulouse
Club Brugge - Partizan
Gruppo K
PSV Eindhoven - Copenhagen
Sparta Praga - CFR Cluj
Gruppo L
Austria Vienna - Werder Bremen
Athletic Bilbao - Nacional
Read More

Calcio, Champions: Terza giornata, Risultati e Classifiche

Pato è stato Real
Partiamo dal Gruppo A, dove la Juventus supera, a fatica, il Maccabi Haifa con un gol (il primo in Champions) del difensore centrale Chiellini. Ma il merito del successo va diviso con Gigi Buffon, autore di parate fantastiche. Il Bordeaux, invece, piega il Bayern Monaco per due a uno. Ciani dapprima infila la propria porta, poi si riscatta segnando il pari. Plasil completa la rimonta, nonsotante un Butt strepitoso che neutralizza due calci di rigore.
Classifica: Bordeaux 7 punti; Juventus 5; Bayern Monaco 4; Maccabi Haifa 0.
Nel Gruppo B vola il Manchester United. Basta un gol di Valencia per domare i moscoviti del Cska e continuare la marcia imperiosa in vetta al girone. Pareggio a reti bianche, invece, tra Wolfsburg e Besiktas. Incredibile sciocchezza di Grafite che si fa espellere per una manata in faccia ad un avversario.
Classifica: Manchester United 9 punti; Wolfsburg 4; Cska Mosca 3; Besiktas 1.

Impresa del Milan nel Gruppo C. I rossoneri, reduci dalla vittoria ottenuta in campionato contro la Roma, bissano in casa del Real Madrid, violando per 3 a 2, per la prima volta nella loro storia, il Santiago Bernabeu. Gara rocambolesca, decisa dagli errori dei due portieri (Casillas e Dida) e dalle prodezze di Pato, a segno con una doppietta. Decisivo il "papero" (nella foto) dopo la "papera" colossale di Dida, che aveva dato il vantaggio ai blancos con Raul. Successo anche per il Marsiglia di Deschamps in casa dello Zurigo ( 0-1, gol di Heinze).
Classifica: Real Madrid e Milan; 6 punti; Zurigo e Marsiglia 3.
Infine, nel Gruppo D, il Chelsea di Ancelotti travolge con un sontuoso poker gli spagnoli dell'Atletico Madrid e scaccia via la crisi che aleggiava dopo gli ultimi risultati. Grande partita di Kalou, autore di una pregevole doppietta. Nell'altro match, gioisce anche il Porto che, dopo essere andato sotto contro i ciprioti dell'Apoel, recupera e si aggiudica l'intera posta in palio grazie a i "muscoli" di Hulk, a segno per due volte.
Classifica: Chelsea 9 punti; Porto 6; Atletico e Apoel 1.
Read More

Elenco blog personale