Menu Orizzontale

Calcio, Mondiali 2010: il Calendario. Si parte l'11 Giugno con Sudafrica-Messico

Mondiali-sudafricaEcco di seguito il Calendario dell'Italia di Marcello Lippi:

14 giugno, ore 20.30, Città del Capo
ITALIA-PARAGUAY

20 giugno, ore 16, Nelspruit
ITALIA-NUOVA ZELANDA

24 giugno, ore 16, Johannesburg
ITALIA-SLOVACCHIA

E quello completo dei mondiali sudafricani:


GRUPPO A
11/6 a Johannesburg (16:00) Sudafrica - Messico (partita inaugurale)
11/6 a Citta' del Capo (20:30) Uruguay - Francia
16/6 a Pretoria (20:30) Sudafrica - Uruguay
17/6 a Polokwane (13:30) Francia - Messico
22/6 a Rustenburg (16:00) Messico - Uruguay
22/6 a Bloemfontein (16:00) Francia - Sudafrica

GRUPPO B
12/6 a Johannesburg (13:30) Argentina - Nigeria
12/6 a Port Elizabeth(16:00) Corea del Sud - Grecia
17/6 a Bloemfontein (16:00) Grecia - Nigeria
17/6 a Johannesburg (20:30) Argentina - Corea del Sud
22/6 a Durban (20:30) Nigeria - Corea del Sud
22/6 a Polokwane (20:30) Grecia - Argentina

GRUPPO C
12/6 a Rustenburg (20:30) Inghilterra - Stati Uniti
13/6 a Polokwane (16:30) Algeria - Slovenia
18/6 a Johannesburg (16:00) Slovenia - Stati Uniti
18/6 a Citta' del Capo (20:30) Inghilterra - Algeria
23/6 a Port Elizabeth (16:00) Slovenia - Inghilterra
23/6 a Pretoria (16:00) Stati Uniti - Algeria

GRUPPO D
13/6 a Durban (16:00) Germania - Australia
13/6 a Pretoria (20:30) Serbia - Ghana
18/6 a Port Elizabeth (13:30) Germania - Serbia
19/6 a Rustenburg (13:30) Ghana - Australia
23/6 a Johannesburg (20:30) Ghana - Germania
23/6 a Nelspruit (20:30) Australia - Serbia

GRUPPO E
14/6 a Johannesburg (13:30) Olanda - Danimarca
14/6 a Bloemfontein (16:00) Giappone - Camerun
19/6 a Durban (16:00) Olanda - Giappone
19/6 a Pretoria (20:30) Camerun - Danimarca
24/6 a Rustenburg (20:30) Danimarca - Giappone
24/6 a Citta' del Capo (20:30) Camerun - Olanda

GRUPPO F
14/6 a Citta' del Capo (20:30) Italia - Paraguay
15/6 a Rustenburg (13:30) Nuova Zelanda - Slovacchia
20/6 a Bloemfontein (13:30) Slovacchia - Paraguay
20/6 a Nelspruit (16:00) Italia - Nuova Zelanda
24/6 a Johannesburg (16:00) Slovacchia - Italia
24/6 a Polokwane (16:00) Paraguay - Nuova Zelanda

GRUPPO G
15/6 a Port Elizabeth (16:00) Costa d'Avorio - Portogallo
15/6 a Johannesburg (20:30) Brasile - Corea del Nord
20/6 a Johannesburg (20:30) Brasile - Costa d'Avorio
21/6 a Citta' del Capo (13:30) Portogallo - Corea del Nord
25/6 a Durban (16:00) Portogallo - Brasile
25/6 a Nelspruit (16:00) Corea del Nord - Costa d'Avorio

GRUPPO H
16/6 a Nelspruit (13:30) Honduras - Cile
16/6 a Durban (16:00) Spagna - Svizzera
21/6 a Port Elizabeth (16:00) Cile - Svizzera
21/6 a Johannesburg (20:30) Spagna - Honduras
25/6 a Pretoria (20:30) Cile - Spagna
25/6 a Bloemfontein (20:30) Svizzera - Honduras

OTTAVI DI FINALE
26/6 a Port Elizabeth (16:00) 1A - 2B (= 1 nel calendario dei quarti di finale)
26/6 a Rustenburg (20:30) 1C - 2D (= 3)
27/6 a Bloemfontein (16:00) 1D - 2C (= 4)
27/6 a Johannesburg (20:30) 1B - 2A (= 2)
28/6 a Durban (16:00) 1E - 2F (= 5)
28/6 a Johannesburg (20:30) 1G - 2H (= 7)
29/6 a Pretoria (16:00) 1F - 2E (= 6)
29/6 a Citta' del Capo (20:30) 1H - 2G (= 8)

QUARTI DI FINALE
2/7 a Port Elizabeth (16:00) 5 - 7 (= C nel calendario delle semifinali)
2/7 a Johannesburg (20:30) 1 - 3 (= A)
3/7 a Citta' del Capo (16:00) 2 - 4 (= B)
3/7 a Johannesburg (20:30) 6 - 8 (= D)

SEMIFINALI
6/7 a Citta' del Capo (20:30) A - C (= W1)
7/7 a Durban (20:30) B - D (= W2)

FINALE TERZO POSTO
10/7 a Port Elizabeth (20:30) L1 - L2

FINALE
11/7 a Johannesburg (20:30) W1 - W2
(fonte Sportmediaset)
Read More

Calcio, Mondiale 2010: Ecco i gironi. Italia con Nuova Zelanda, Paraguay e Slovacchia

Theron-madrina-mondiale sudafricanoSi è appena concluso il sorteggio dei gironi (uno vero e proprio "show", preceduto dal videomessaggio di Nelson Mandela, condotto dall'attrice sudafricana Charlize Theron e arricchito dalla presenza di tanti personaggi di spicco, tra i quali David Beckham) che comporranno il Campionato del Mondo in Sudafrica, del prossimo giugno. In attesa di farci una scorpacciata di partite, il 19° Mondiale (primo nel continente sudafricano) prende ufficialmente il via con la lotteria dei sorteggi. E' andata decisamente bene per gli azzurri che hanno evitato sia la Francia di Henry che il Portogallo di Cristiano Ronaldo.

Per gli azzurri di Marcello Lippi gli ostacoli si chiamano: Nuova Zelanda, paraguay e Slovacchia...ecco il dettaglio:

GRUPPO A: Sudafrica, Messico, Uruguay, Francia.
GRUPPO B: Argentina, Nigeria, Korea Sud, Grecia.
GRUPPO C: Inghilterra, Usa, Algeria, Slovenia.
GRUPPO D: Germania, Australia, Ghana, Serbia.
GRUPPO E: Olanda, Giappone, Camerun, Danimarca.
GRUPPO F: Italia, N. Zelanda, Paraguay, Slovacchia.
GRUPPO G: Brasile, Korea del Nord, Costa D'Avorio, Portogallo.
GRUPPO H: Spagna, Honduras, Chile, Svizzera.

Read More

Calcio, Juventus-Inter: Lo scorso anno Muntari decisivo a Milano. Al ritorno pari Balotelli-Grygera


(all'andata, a San siro, rocambolesca vittoria dell'Inter con Muntari)


(al ritorno, finì 1 a 1, con vantaggio nerazzurro firmato da Balotelli e risposta bianconera con Grygera)
Read More

Calcio, I convocati di Juventus-Inter. C'è anche Balotelli

Mourinho-Inter23 i convocati, in casa Juve, per il big match di domani sera contro l'Inter. Ferrara recupera, dopo un paio di settimane di stop, il bomber franco-argentino David Trezeguet, e il forte centrale difensivo Chiellini (operato lunedi al naso). Assenti ancora, invece, Salihamidzic e Iaquinta, ancora fermi ai box.

21, invece, gli arruolati in casa dei nerazzurri. Il tecnico portoghese Josè Mourinho ha dichiarato, alla vigilia della sfida di Torino: "Convoco Maicon ma aspetto ingiustizia" e ha inserito dunque il brasiliano nell'elenco dei convocati, anche se si attende l'esito del ricorso presentato dalla società nerazzurra avverso la squalifica di due turni che ha colpito il laterale, due settimane fa, per il "vaffa" al guardalinee in Bologna-Inter. Nel gruppo anche Balotelli.
I convocati da Ferrara: Buffon, Caceres, Chiellini, Felipe Melo, Cannavaro, Grosso, Marchisio, Del Piero, Amauri, Chimenti, Manninger, Zebina, Camoranesi, Trezeguet, Poulsen, Molinaro, Giovinco, Grygera, Ariaudo, Diego, De Ceglie, Tiago, Legrottaglie.
I convocati da Mourinho: Toldo, Julio Cesar, Orlandoni; Cordoba, Zanetti, Lucio, Maicon, Materazzi, Samuel, Chivu; Stankovic, Thiago Motta, Muntari, Vieira, Krhin, Cambiasso, Mancini; Eto'o, Suazo, Milito, Balotelli.
Read More

Calcio, Ferrara vuole una Juve perfetta: "Solo così si può battere l'Inter"

Juventus-InterDopo le sconfitte, pesanti, con Bordeaux (in Champions) e Cagliari (in campionato), la Juventus cerca il riscatto nell'attesissima sfida con la capolista Inter. Domani sera, infatti, all'Olimpico di Torino, andrà in scena il derby d'Italia. Una sfida affascinante, ricca di campioni, e soprattutto già decisiva per i bianconeri, distaccati di ben 8 punti dai nerazzurri (35 contro 28). Nonostante il gap e le ultime deludenti prestazioni, Ciro Ferrara è fiducioso e carica i suoi in vista del big match: "È una partita bellissima e molto sentita, di altissimo livello. Rispetto al passato, abbiamo potuto lavorare una settimana con una buona tranquillità. Arriviamo preparati nella maniera giusta. Nonostante le ultime due sconfitte, il nostro è un ambiente sereno. Vogliamo fare la nostra partita e vincere".

"Per battere l'Inter serve una Juve perfetta". Ecco, secondo il tecnico bianconero, l'unico modo per poter uscire dal campo con i tre punti in tasca. Una vittoria che, se ottenuta, sarebbe fondamentale anche perchè rilancerebbe alla grande una Juventus appannata nelle ultime uscite. Ciro. Come il delitto di un famoso film del 1954 di
Hitchcock, servirà una Juventus perfetta, sia in difesa che in attacco, dove Amauri e compagni dovranno sfruttare al massimo le occasioni costruite nell'arco del match. Sarà sicuramente un incontro dalle mille difficoltà, ma dove anche Ferrara assicura: "l'ambiente è sereno nonostante le sconfitte". E ancora: "Io sono fiducioso - spiega il tecnico della Juve - perché in settimana abbiamo lavorato molto bene. Certo, incontriamo l'Inter, ma alla fine per me sono pur sempre soltanto tre punti". Chiusura di mister Ferrara sul caso Balotelli. Il tecnico napoletano è sicuro la tifoseria bianconera darà un grande segno di civiltà e non riserverà un "trattamento speciale" per il colored dell'Inter: "Mi aspetto una grandissima cornice, sappiamo l'importanza dei nostri tifosi e non mi va che passimo per una tifoseria che crea prloblemi. Sono molto fiducioso, anzi sarebbe simpatico usare l'ironia. Quando mi fratturai la gamba, i i tifosi della Fiorentina mi dedicarono tre striscioni: 'Ferrara sei propio un ragazzo in gamba', 'corri ai Mondiali' e 'salta con noi'». Un Ferrara caricato a molla e pronto a scattare...come la sua Juve. Mourinho è avvisato.
Read More

Calcio, Europa League: Risultati Quinta Giornata. Classifica e prossimo turno

Vucinic-RomaEcco i risultati del giovedì di Europa League, appena trascorso. Si è chiuso il quinto turno della fase a gironi, ma in molti gruppi i verdetti non sono ancora completi e soltanto al termine dei prossimi 90 minuti riusciremo a dare un volto definitivo alla situazione. Ci sono state, però, anche qualificazioni importanti, come quella della Roma di Ranieri, vittoriosa all'Olimpico contro il Basilea grazie alla perla di Vucinic (nella foto). festeggiamenti anche, tra le altre, per Werder Brema e Psv.


I risultati delle gare di ieri:

GIRONE D
Ventspils – Herta Berlino 0-1 (12′ Raffael)
Sporting Lisbona – Heerenveen 1-1 (47′ Assaidi, 90′ Grimi)
Classifica: *Sporting Lisbona 11, Hertha 7, Heerenveen 5, Ventspils 3.

GIRONE E
Fulham – Cska Sofia 1-0 (15′ Gera)
Roma – Basilea 2-1 (18′ Haggel, 30′ Totti, 59′ Vucinic)
Classifica: Roma 10, Basilea 9, Fulham 8, Cska Sofia 1.

GIRONE F
Galatasaray – Panathinaikos 1-0 (Sarp)
Dinamo Bucarest – Sturm Graz 2-1 (5′ Sonnleitner, 43′ e 56′ Niculae)
Classifica: Galatasaray 13, Panathinaikos 9, Dinamo Bucarest 6, Sturm Graz 1.

GIRONE J
Shakhtar Donetsk – Bruges 0-0
Tolosa – Partizan Belgrado 1-0 (54′ Braaten)
Classifica: Shakhtar Donetsk 13, Bruges 8, Tolosa 7, Partizan Belgrado 0.

GIRONE K
Psv Eindhoven – Sparta Praga 1-0 (90′ Reis)
Copenaghen – Cluj 2-0 (37′ Vingaard, 43′ N’Doye)
Classifica: Psv Eindhoven 11, Sparta Praga 7, Copenhagen 7, Cluj 3.

GIRONE L
Austria Vienna – Athletic Bilbao 0-3 (19′ e 83′ Llorente, 62′ San Josè)
Werder Brema – Nacional 4-1 (finale) (31′, 34' Rosenberg (W), 61′ Ruben Micael (N), 84′ Moreno, 90′ Marin (W)
Classifica: Werder Brema 13, Athletic Bilbao 10, Nacional 2, Austria Vienna 2.
*In grassetto le squadre qualificate.

PROSSIMO TURNO (16-17 dicembre):

GIRONE A:
Ajax-Anderlecht
Dinamo Zagabria-Timisoara

GIRONE B:
Genoa-Valencia
Lilla-Slavia Praga

GIRONE C:
Hapoel-Ambrugo
Rapid Vienna-Celtic

GIRONE D:
Heerenven-Ventispils
Hertha-Sporting Lisbona

GIRONE E:
Basilea-Fulham
Cska Sofia-Roma

GIRONE F:
Panathinaikos-Dinamo Bucarest
Strum Graz-Galatasaray

GIRONE G:
Lazio-Levski Sofia
Villareal-Salisburgo

GIRONE H:
Fenerbahce-Sheriff
Steaua Bucarest-Twente

GIRONE I:
Benfica-Aek Atene
Everton-Bate Borisov

GIRONE J:
Bruges-Tolosa
Partizan belgrado-Shakhtar Donetsk

GIRONE K:
Cluj-Psv Eindhoven
Sparta Praga-Copenhagen

GIRONE L:
Athletic Bilbao-Werder Brema
Nacional M
adeira - Austria Vienna
Read More

(video gol) Calcio, Europa League: Copenaghen-Cluj 2-0. Danesi ok, spareggio con lo Sparta Praga


(video gol highlights: Fc Copenaghen-Cluj)

Il Copenaghen liquida la pratica romena, sconfiggendo per 2 a 0 il Cluj (reti decisive di Vingaard e N'doye) ed aggancia a quota sette in classifica, al secondo posto, i cechi dello Sparta Praga. Ad una gara dalla fine della fase a gironi, resta da decidere chi farà compagnia al Psv primo, a quota 11 e qualificato grazie al successo di misura ottenuto sulla formazione di Praga. Nell'ultimo match, sarà spareggio proprio tra lo Sparta e i danesi, per la seconda piazza utile, mentre il Psv chiuderà con il Cluj già eliminato.
Read More

(video gol) Calcio, Europa League: Psv Eindhoven-Sparta Praga. Olandesi avanti. Decide Reis


(video gol, 1-0. Reis)


(video gol highlights: Psv-Sparta Praga)
Read More

(video gol) Calcio, Europa League: Austria Vienna-Athletic Bilbao 0-3. San Josè scatenato, baschi promossi. Invasione di neonazisti


(video gol highlights: Austria Vienna-Athletic Bilbao 0-3)

Tutto deciso nel Gruppo L, al termine della quinta giornata di Europa League. I baschi dell'Athletic Bilbao espugnano Vienna con un secco 3 a 0 e brindano alla qualificazione, insieme ai tedeschi, travolgenti a Madeira, contro i portoghesi del National, sconfitti per 4 a 1. Da segnalare che la gara di Vienna è stata sospesa (sul due a zero per la formazione basca) per circa venti minuti a causa dell'invasione di campo da parte di un gruppo di teppisti austriaci. Il direttore di gara ha fermato l'incontro e mandato le squadre negli spogliatoi. Poi, fortunatamente, il brutto spettacolo ha avuto vita breve, grazie all'intervento delle forze di sicurezza, e si è potuto riprendere e finire il match vinto con merito dagli spagnoli.
Classifica: W. Brema 13 punti, A. Bilbao 10, Nacional e Austria Vienna 2.
Read More

(video gol) Calcio, Europa League: Fulham-Cska Sofia 1-0. Gera in rete, gli inglesi ci credono


(video gol highlights: Fulham-Cska Sofia)

Zoltán Gera regala al Fulham la vittoria nel match casalingo di Europa League, disputato contro il CSKA Sofia, fanalino di coda del girone, e consente agli inglesi di poter ancora sperare nella qualificazione. Con 8 punti, contro i nove del Basilea, attualmente secondo nel girone, servirà un successo ai britannici per poter compiere l'impresa. Un'impresa difficile, ma non impossibile contro l'undici di Fink, sconfitto all'Olimpico dalla Roma di Ranieri.
Read More

(video gol) Calcio, Europa League: Roma-Basilea 2-1. Totti e Vucinic trascinano i giallorossi ai sedicesimi


(video gol highlights: Roma-Basilea)


(video gol: 2-1. Vucinic)

Missione compiuta. All'Olimpico, la Roma di Ranieri piega per due a uno il Basilea di Fink e conquista la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Partenza in sordina dei giallorossi che, al 18', vanno sotto. Huggel, di testa, sul cross di Stoker, batte Julio Sergio. Ma la formazione capitolina non si abbatte e, sostenuta da un grande pubblico, ribalta il risultato. Dapprima con Totti che si procura e trasforma un calcio di rigore, concesso dal direttore di gara per un netto fallo di Gelabert. Poi, nella ripresa, è del montenegrino Vucinic, con un gran sinistro in corsa a conclusione di una azione di spallettiana memoria, la firma sulla fondamentale vittoria europea. Brividi nel finale, con una Roma in sofferenza. Il Basilea sfiora il gol due volte: Julio Sergio salva miracolosamente sulla prima azione, poi è la traversa a salvare la squadra della Capitale. Roma promossa, e per ora prima nel girone, Basilea rimandato alla sfida finale con il Fulham.
Classifica: Roma 10, Basilea 9, Fulham 8, Cska Sofia 1
Read More

Elenco blog personale