Menu Orizzontale

(video gol) Calcio, Premier: Aston Villa-Liverpool 0-1. Torres, guizzo da tre punti


(highlights primo tempo)


(0-1. F. Torres)
Read More

(video gol) Calcio, Premier: Bolton-Hull City 2-2. Hunt, rimonta beffa per i Tigers


(1-0. Klasnic)


(2-1. Hunt)
Read More

Calciomercato: Floccari verso la Lazio. A Genova arriva Suazo

Floccari-colpo-LazioGenoa attivissimo, tra i club di Serie A, sul mercato. Sia per quanto riguarda gli arrivi che le partenze. Iniziamo da quello in uscita. Sergio Floccari è vicinissimo ad indossare la casacca biancoceleste. Ma mentre un centravanti se ne sta per andare, uno ne arriva. Infatti, l'honduregno Suazo giunge in terra ligure da Milano, sponda Inter, con la formula del prestito.

La Lazio sta per piazzare il colpo di mercato. Ad annunciarlo è il presidente del Genoa, Enrico Preziosi. “L’accordo con la Lazio c’è, credo che il giocatore voglia giocare con la Lazio. Penso che domani si potrà concludere la trattativa, Floccari sarà ceduto in prestito con diritto di riscatto”. Arriva, dunque, la voce del patron rossoblu che smentisce, in sostanza, quanto dichiarato da Vigorelli, procuratore del calciatore ("Non si muove da qui"...). Insomma, Sergio Floccari punta dritto alla capitale per ritagliarsi, in mezzo agli aquilotti, quello spazio che non è riuscito a trovare nell'undici allenato da Gasperini. Il riscatto del calciatore, a favore del club di Lotito, è stato fissato al costo di “circa nove milioni di euro”, una cifra considerevole ma non eccessiva considerata la bravura del calciatore. Ma l'effervescenza, sul mercato, del club genoano non si ferma qui. Infatti, la società ligure, dopo aver piazzato il colpo Menegazzo, ha confermato in una nota l’accordo con l’Inter per il passaggio in rossoblu di David Suazo con la formula del prestito. Anche per lui un'ottima occasione per poter trovare continuità, cosa che gli è mancata nella società nerazzurra dove, in attacco, c'è molta concorrenza (Milito, Eto'o, Balotelli, ndr). Nulla osta accordato, il 32enne attaccante dell'Honduras potrà sostenere le visite mediche, i test, le sedute di allenamento ed eventuali gare amichevoli a partire da domani.
Read More

Calcio, Tragedia a casa Van Der Sar. La moglie Anne Marie grave in ospedale

Van Der Sar sotto choc. Anne Marie (nella foto con il marito), moglie del portiere dei Red Devils, è stata colpita da un'emoraggia cerebrale il 23 scorso, ed è attualmente ricoverata in ospedale in gravi condizioni.

Un dramma pazzesco. Che ha scosso enormemente l'estremo difensore olandese del Manchester, Edwin Van Der Sar. E tutto l'ambiente dellao squadrone inglese si stringe intorno al calciatore, sperando che presto arrivino buone notizie dalla struttura sanitaria nella quale attualmente Anne Marie versa in grave condizioni. Un amore, quello tra il goalkeeper e la sua donna, nato all'improvviso e fiorito in un istante. La coppia si è sposata in una sontuosa cerimonia ad Amsterdam nel maggio 2006. I due vivono nel Cheshire, conducendo una vita di grande riservatezza. E speriamo che il sole torni presto nella vita del portierone del Manchester.
Read More

Calciomercato: Ribery al Real, c'è l'accordo

Ribery-obiettivo RealL'accordo verbale tra i due club - Bayern Monaco e Real - già c'è. Franck Ribery, velocissimo esterno del Bayern e della Francia di Domenech, potrebbe accasarsi, a partire da giugno, alla corte di Manuel Pellegrini. A meno che non si arrivi ad un accordo per il rinnovo del contratto del calciatore, che è in scadenza con il club germanico.

L'indiscrezione di calciomercato arriva dal sito tedesco "Europolitan.de". Ribery è pronto ad abbandonare la Baviera. Destinazione la Spagna e Madrid. Un'operazione da favola per i tedeschi, che frutterebbe 50 milioni di euro, ma a sorridere sarebbe anche Pellegrini poichè il tecnico cileno delle merengues avrebbe a sua disposizione un campione assoluto, di prima "fascia". Unica condizione il mancato rinnovo di Ribery: in altre parole l'accordo sarà valido solo se il giocatore deciderà di non prolungare il contratto che lo lega ai bavaresi fino al 2011.
Read More

Calcio, Serie A: Beckham a Milanello, un anno dopo. Leonardo ha un'arma in più

Beckham-MilanoJeans, camicia a scacchi, giubbotto di pelle, sciarpa e borsa in spalla. A Milanello è atterrato il "cowboy" Beckham e i tifosi sono in festa. Un anno dopo, il fuoriclasse inglese torna protagonista in italia e in Serie A con la maglia rossonera.

Assolti i doveri contrattuali con i Galaxy, Beckham si rituffa (sempre con la formula del prestito) con grande entusiasmo e ardore nella Serie A italiana, con la maglia del Milan che, un anno fa, lo adottò all'istante a proprio beniamino. A parlare di lui è il responsabile dei preparatori atletici del club di Via Turati: "Ha tanta voglia, ha lavorato in modo intenso - ha spiegato Daniele Tognaccini -. Serve qualche giorno per fare una valutazione completa ma l'ho visto in forma come un anno fa". Come casa, Beckham ha scelto la stessa suite dove ha vissuto sei mesi fino a giugno. Obiettivi? far bene con mister Leonardo e puntare a conquistare la convocazione per i Mondiali. Convincere Fabio Capello non sarà semplice, ma questo gfrande professionista ci proverà con tutte le proprie forze, giocando con continuità nel campionato di Serie A. Alla bellezza di 35 anni, Becks si prepara, anche, ad affrontare il "suo" Manchester negli ottavi di Champions League. Per la prima volta, il centrocampista tornerà da avversario all'Old Trafford dove ha passato anni bellissimi, da capitano dei Red Devils. Leonardo accoglie il britannico, sperando che porti quel valore aggiunto che manca al centrocampo rossonero. Anche perché gennaio sarà un mese caldissimo, a dispetto del periodo: il 6 c'é il Genoa, poi la trasferta in casa della Juventus, il derby e il recupero con la Fiorentina. Servono tutte le energie possibile, comprese quelle di David Beckham.
Read More

Calcio, Inter: Mourinho pensa alla Champions: "Se vinco non esulto"

Tra febbraio e marzo andranno in scena gli ottavi di finale della Champions League. In programma sfide pazzesche, incroci di fuoco tra Italia e Inghilterra. Manca tanto tempo ancora, ma Mourinho già ci pensa. Infatti, l'urna di Nyon ha assegnato all'Inter non una squadra qualsiasi ma proprio l'amato Chelsea.

Un risultato importante, ottenuto contro la squadra londinese, spalancherebbe le porte dei quarti alla corazzata interista. Ma il portoghese ammette che in caso di successo non esulterà: "Se vinciamo non farò assolutamente nulla - ha risposto lo "Special One" -. Sono innamorato del Chelsea, quindi non farò feste. Amo ancora questo club, e ho un grande rispetto per i suoi giocatori ed i suoi tifosi". Un'idea chiara quella del mister di Setubal che, addirittura, preannuncia un ritorno nella cara Inghilterra: "Voglio tornare in Inghilterra. Non sono il tipo di persona che riesce a nascondere i propri sentimenti. Io amo questi posti, li amo, li amo...", con una precisazione finale tuttavia... "Sono assolutamente certo che un giorno tornerò lì - ha aggiunto il portoghese -, ma non lascerei mai un club a metà stagione per andare in un altro. Quindi fino al termine della stagione in corso non c'é alcuna possibilità che io me ne vada dall'Inter".
Read More

(video gol) Calcio, Premier. Jerome espugna il Britannia Stadium. Risultati e Classifica


(0-1. Jerome)

Risultati:
Blackburn - Sunderland 2-2
Chelsea - Fulham 2-1
Everton - Burnley 2-0
Stoke City - Birmingham City 0-1
Tottenham - West Ham 2-0
Wolwes - Manchester City 0-3
29/12
Bolton - Hull City
Aston Villa - Liverpool
30/12
Manchester Utd. - Wigan
Portsmouth - Arsenal

Classifica (prime posizioni): Chelsea 45, Manchester United 40, Arsenal 38, Tottenham 37, Aston Villa 35, Manchester City 35, Birmingham City 32, Liverpool 30
Read More

(video gol) Calcio, Premier: Everton-Burnley 2-0. Moyes lancia Vaughan ed è festa al Goodison Park


(video gol di Everton-Burnley)


(highlights)
Read More

(video gol) Calcio, Premier: Wolwerhampton-Manchester City 0-3. Tevez super, Mancio ancora vincente


(0-1. Tevez)


(0-2. Garrido)


(0-3. Tevez)
Read More

(video gol) Calcio, Premier: Chelsea-Fulham 2-1. Gera fa sognare, Smalling rovina tutto. E' festa Blues


(0-1. Gera)


(1-1. Drogba)


(2-1. aut. Smalling)
Read More

Elenco blog personale