Menu Orizzontale

(video gol) Barcellona-Real Madrid 5-0. Mourinho umiliato nel Clasico

Sconfitta umiliante, con "manita" (mano aperta a mostrare le cinque dita) finale di Jeffren, per il Real Madrid di Mourinho, travolto dal Barcellona per 5 a 0, nel Super "Clasico" della Liga spagnola. Con questo clamoroso risultato, i catalani scavalcano i rivali e si portano al primo posto in classifica con 34 punti, contro i 32 del Real.
Non c'è stata storia. I blaugrana hanno surclassato i rivali madridisti, dominando il match dall'inizio alla fine. Messi stravince il duello con Ronaldo, e oltre a colpire un clamoroso palo in apertura, regala due assist divini a Villa, protagonista di una doppietta nella ripresa. Di Xavi, Pedro, e Jeffren le altre reti nel cinque a zero finale che manda all'inferno i galattici. E Mourinho. A fine gara saltano i nervi a Sergio Ramos che, dapprima rifila un calcione a Messi, in collaborazione con altri compagni, poi sferra un pugno a Pujol, guadagnandosi il rosso e una lunga squalifica.


Read More

Calcio, Amichevoli: Spagna travolta dal Portogallo, Italia pari in rimonta, Messi fulimina il Brasile

Tante le amichevoli, molte le emozioni, parecchi i gol ai quali abbiamo assistito ieri sera. In campole varie nazionali di calcio, impegnate negli ultimi test del 2010.
Il risultato più importante arriva dalla supersfida tra Argentina e Brasile, risolta dal solito Messi con il guizzo vincente, nel finale di gara, che regala un prestigioso successo alla nazionale di Batista. Il fuoriclasse del Barcellona, servito sulla trequarti dal partenopeo Lavezzi, se ne va in velocità, come suo solito, per poi fulminare il portiere avversario con un diagonale di chirurgica precisione.
L'Italia multietnica di Prandelli (con l'oriundo Ledesma e il colored Balotelli) non ha brillato e si è salvata dalla sconfitta con la Romania (in vantaggio con Marica) grazie ad un autogol (su azione di Quagliarella).

E' andata peggio alla Spagna Campione del Mondo. I ragazzi di Del Bosque sono stati, infatti, travolti dal Portogallo con un 4 a 0 che non lascia spazio a repliche. Grande protagonista Postiga, con una doppietta, di Martins e Almeida le altre reti che hanno determinato il risultato finale, clamoroso, a favore dei lusitani.
Ottima, invece, la vittoria esterna del Belgio che espugna il campo della Russia per 2 a 0, grazie ad una pregevole doppietta di Lukaku, ragazzino del 1993, di origine congolese e di proprietà dell'Anderlecht, giocatore dal sicuro avvenire.
Ecco i risultati delle varie amichevoli internazionali che si sono disputate nella giornata di ieri:

Russia-Belgio 0-2 (2' e 73' Lukaku)

Bulgaria-Serbia 0-1 (80' Zigic)

Danimarca-Repubblica Ceca 0-0

Svizzera-Ucraina 2-2 (40' Frei [S], 48' Aliyev [U], 62' Frei [S], 75' Konoplyanka [U])

Austria-Grecia 1-2 (49' Samaras [G], 67' Fuchs [A], 81' Fotakis [G])

Olanda-Turchia 1-0 (52' Huntelaar)

Polonia-Costa d'Avorio 3-1 (19' Lewandowski [P], 45' Gervinho [C], 65' Obraniak [P], 80' Lewandowski [P])

Svezia-Germania 0-0

Irlanda del Nord-Marocco 1-1 (55' Chamakh [M], 86' rig. Patterson [I])

Irlanda-Norvegia 1-2 (5' Long [I], 34' Pedersen [N], 86' Huseklepp [N])

Inghilterra-Francia 1-2 (16' Benzema [F], 55' Valbuena [F], 86' Crouch [I])

Portogallo-Spagna 4-0 (45' Martins, 49' Postiga, 68' Postiga, 90' Almeida)
Read More

Sampdoria, Garrone avanti per la sua strada: "Coerenza anche se Cassano in buona fede"

Riccardo Garrone continua sulla linea della coerenza. Non sono bastate le scuse di Antonio Cassano, al presidente della Sampdoria. Il giocatore, reo di aver aggredito verbalmente (e pesantemente) il numero uno della società ligure, resta dunque fuori rosa in attesa che il Collegio Arbitrale si pronunci sul deferimento adottato dalla società nei confronti del bizzoso calciatore barese.

"'E' in buona fede perche' negli scatti di ira capita di dire cose che non si pensano e soprattutto di non ricordarsi le cose che si dicono", ma 'la sostanza della questione non cambia'. Queste le parole del numero uno del club doriano che, pur mostrando comprensione verso il fuoriclasse di Bari vecchia, continua dritto per la propria strada.
Insomma, il futuro di Cassano è sempre più lontano da Genova, e i margini di trattativa, per ricomporre la frattura, si assottigliano sempre di più. E' lo stesso patron blucerchiato a ribadirlo, in chiusura d'intervista: "Aspettiamo la decisione del collegio arbitrale prima di valutare una ipotesi di cessione". Questa volta, Fantantonio l'ha fatta davvero grossa...
Read More

Elenco blog personale