Menu Orizzontale

Calcio, squadre: la Fiorentina si raduna. Giovedì la partenza per Cortina d'Ampezzo

Prandelli e la Fiorentina al viaPian piano è la volta di tutte. Dopo aver parlato dei vari raduni delle big (Juventus, Milan, Inter e Roma), i riflettori si girano verso la Toscana e puntano, quest'oggi, un'altra delle squadre di calcio, del torneo di Serie A, la Fiorentina di Prandelli. La compagine toscana si è radunata al Franchi per iniziare, ufficialmente, la stagione che porterà ai mondiali di calcio del Sudafrica. Lo farà senza il campione brasiliano, Felipe Melo, centrocampista titolare della nazionale di Dunga, ceduto nelle scorse settimane ad una delle più forti squadre di calcio, ma soprattutto rivali della stessa Fiorentina, la Juventus (ricordatevi il caso Baggio...), tra i malumori della tifoseria toscana che ha dato luogo ad una protesta forte ma civile, affiggendo striscioni rivolti contro Corvino e la dirigenza, al di fuori del Franchi stesso.

Test e visite mediche di rito hanno caratterizzato questa prima giornata in casa della Fiorentina. Il primo allenamento, agli ordini del tecnico Cesare Prandelli, e' previsto per la mattinata di giovedì, poi, sempre in giornata ci sarà la partenza per il ritiro a Cortina d'Ampezzo dove resterà fino a domenica 26. Il team toscano lavorerà al Centro Sportivo 'Antonella De Rigo', a Fiames: due le amichevoli in programma, contro squadre di calcio locali, ma le date ancora da decidere. Dopo un giorno di riposo la Fiorentina si radunerà, di nuovo, il 28 luglio, per il terzo anno di fila, in Toscana a San Piero a Sieve dove resterà per qualche settimana, per poter affilare le unghie in vista dell'inizio del campionato. Il primo a presentarsi stamani, al Franchi, e' stato il fortissimo portiere transalpino Sebastien Frey, rimasto a Firenze nonostante le numerose offerte, poi Donadel, Pasqual, Gobbi ed alcuni giovani che saranno aggregati alla prima squadra, per poter trarre insegnamenti dai più "vecchi" e accelerare il processo di maturazione.
Read More

Calcio, risultati: Varese-Milan 0-2. Inzaghi e poco più. Il bomber a segno con una doppietta

Il Milan riparte da InzaghiIl Milan riparte dal passato. I risultati di calcio dei rossoneri evidenziano, nella prima uscita stagionale, il trend dello scorcio finale della stagione appena trascorsa. E' Pippo Inzaghi, "super" bomber immortale, sempreverde, di questo Diavolo assetato di rivincite, a regalare i primi squilli e i primi guizzi vincenti, perchè poi si vede ben poco altro nella prima "partitella" per scaldare i motori.

Doppietta per l'esperto attaccante piacentino e Varese steso con il classico risultato "all'inglese". Qualche giorno fà, parlando di calcio, risultati a parte, Berlusconi (in tribuna ad assistere al match) ha chiesto un Milan divertente e che s'imponga nelle varie prove alle quali sarà chiamato, ci riuscirà Leonardo con il Milan che ha a disposizione, senza il grande capitano Maldini e il fuoriclasse brasiliano Kakà?. E' presto per dirlo, anche perchè i veri risultati di calcio che interessano, saranno quelli a partire da fine agosto, quando tutto inizierà a farsi serio, ma è bene iniziare a correre, anche perchè il tempo non è poi così tanto. Passando alla cronaca della gara, arriva al 10' la prima segnatura dei rossoneri, firmata da Inzaghi che, poi, in apertura di ripresa, replica e chiude l'incontro. Il tecnico Leonardo ha impiegato tutti gli effettivi a propria disposizione, mandando in campo dal primo minuto sia Nesta che Borriello, ma anche Thiago Silva ed il brasiliano Ronaldinho.

IL TABELLINO
RISULTATI DI CALCIO
VARESE-MILAN 0-2
MILAN: Kalac (46' Storari); Antonini (46' Oddo), Nesta (46' Favalli), Thiago Silva (73' Kaladze) Jankulovski (60'Albertazzi); Gattuso (60' Strasser), Seedorf (73' Ikande), Flamini (81' Cardacio); Borriello (73' Odumadi), Inzaghi (59' Zigoni), Ronaldinho (73' Beretta). All. Leonardo.
VARESE 1°T: Moreau; Pisano, Camisa, Dos Santos, Bernardini; Osuji, Gambadori, Corti, Grossi; Ebagua, Del Sante. All. Sannino.
VARESE 2° T: Lorello (Grandclement 28’); Corral, Bernardini, Camisa (De Spa 41’), Cosner; Machado, Osuji (Jimenez 10’), Casisa (Muniri 39’), Grossi (Palazzo 10’); Ebagua (Tripoli 10’), Del Sante (Ferreira 28’, Lazaar 41’).
MARCATORI: 10', 48' Inzaghi (M)
Read More

Calcio, risultati: Lazio-Auronzo di Cadore 10-0. Pandev scatenato, fa tripletta. Eliseu all'esordio

Pandev scatenato nell'amichevolePer quanto riguarda i risultati di calcio, in quest'estate ricca di gustosi antipasti che precedono come sempre gli impegni ufficiali, la Lazio travolge per 10 a 0 i dilettanti dell'Auronzo di Cadore ed inizia, così, i primi test amichevoli per migliorare la condizione fisica e la tenuta atletica, ma soprattutto per ritrovare l'amalgama giusta per ripartire in campionato verso grandi soddisfazioni. Toccherà correre, e lottare, quando inizierà il vero calcio. Risultati a parte, comunque, Ballardini incomincia a sperimentare nuove soluzioni tattiche, con il materiale a disposizione, e si gode, almeno per ora, un Goran Pandev apparso già in gran forma.

10-0 il risultato finale, come abbiamo detto, ma al di là dei risultati di calcio in sè stessi che lasciano il tempo che trovano, è importante mettere in evidenza la prova del cannoniere macedone, autore, addirittura, di una tripletta nell'ultima mezz'ora di gioco disputata contro i ragazzi del Cadore. Il tecnico biancoceleste ha alternato quasi tutta la rosa a disposizione, facendo debuttare anche il nuovo acquisto Eliseu. In rete anche Rocchi e Mauri (due doppiette), Simone Inzaghi, Kolarov e Firmani.

TABELLINO
RISULTATI DI CALCIO
LAZIO-AURONZO DI CADORE 10-0
Lazio primo tempo: Muslera, De Silvestri, Siviglia, Rozenhal, Radu; Dabo, Meghni; Foggia, Mauri, Manfredini; S.Inzaghi. All.: Ballardini.
Lazio secondo tempo: Bizzarri, Lichtsteiner, Diakitè, Cribari, Kolarov; Ledesma, Firmani; Del Nero, Correa, Zàrate; Rocchi. All.: Ballardini.
Lazio terzo tempo: Berni, Scaloni, Diakitè, Stendardo, Kolarov; Quadri, Brocchi; Del Nero, Pandev, Eliseu; Kozak.
Auronzo di Cadore: Riva, Vielmo, Diavinchie, Festini, Bombassei, Cian, Tosibosca, Laguna, De Mario S., Martinig, D'Ambrosio. A disp.: Pais, Passuenzo, F. De Silvestro, Romishem, De Coronzo, Tolazzi, Zandegiacomo, Laguna, De Filippo, Piccin, Da Corte, G. De Silvestro, De Mario C., Soravin All.: Ben.
Marcatori Primo tempo: 12',20' Mauri, 26' S.Inzaghi (L).
Marcatori Secondo Tempo: 9' Kolarov, 11',13, Rocchi, 27' Firmani (L).
Marcatori Terzo Tempo: 10',12',25' Pandev (L)
Read More

Elenco blog personale