Menu Orizzontale

Calcio, Serie A: Ibra è sempre più blaugrana. Moratti annuncia: "Trattativa ben avviata, offerta importante dal Barça"

Si susseguono, frenetiche, le voci sulla trattativa (che sarebbe la risposta clamorosa del Barcellona alla campagna trasferimenti galattica del Real) che dovrebbe portare uno dei più forti della Serie A di calcio e del mondo, Zlatan Ibrahimovic ad indossare la maglia dei Campioni d'Europa del Barcellona.

Ma andiamo con ordine. Intervistato sul sito del mensile francese So Foot il consigliere tecnico dell'Inter, nonchè grande bandiera nerazzurra, Luis Suarez ha dichiarato che ''Zlatan Ibrahimovic sara' la prossima stagione un giocatore del Barcellona. Per Eto'o all'Inter, e' fatta ugualmente''. Insomma, per quella che è stata una delle più grandi mezzale della storia del calcio, l'operazione sarebbe già conclusa e mancherebbe solo l'ufficialità da parte dei club. Di parere diverso, anche se possibilitsta è il patron nerazzurro Massimo Moratti, il quale ha affermato che la trattativa per la cessione di Ibrahimovic al Barcellona è "ben avviata" e c'è da parte dei catalani "un'offerta economica importante". Insomma, siamo ancora lontani da quanto affermato dal consigliere Suarez, ma sicuramente i presupposti per la riuscita dell'operazione sono importanti. Il patron nerazzurro ha ribadito che nell'affare entrerebbe l'attaccante camerunense Eto'o, "che non vale quanto Ibra". Gli spagnoli dovrebbero mettere sul piatto 42 milioni di euro più il cartellino del camerunese e il prestito di Hleb (riscatto obbligatorio fissato a 10,8 mln). La terza voce è quella dell'agente di Eto'o che, in sostanza, va controcorrente e smentisce in parte quanto affermato dai due precedenti personaggi: "Il Barça non è autorizzato a trattare con l'Inter a nome di Eto'o". E' quanto ha assicurato l'agente del calciatore camerunese, Josè Maria Mesalles, all'emittente radiofonica Cadena Ser. Secondo Mesalles, nessuno dell'Inter si è messo in contatto con l'attaccante blaugrana per trattare il passaggio al club di Moratti. L'agente assicura, inoltre, di non aver ricevuto "alcuna autorizzazione da Samuel Eto'o per negoziare col club italiano". Insomma, la sicurezza di Suarez, l'operazione ben avviata secondo Moratti, e la smentita del procuratore di colui (Eto'o) che dovrebbe essere usato come "merce di scambio" per portare in Spagna uno dei più forti giocatori della Serie A di calcio. Chi avrà ragione? E, soprattutto, Ibra andrà al Barcellona?
Read More

Calcio, risultati: Roma ok ma ai rigori con il Blackburn. Difesa ancora da registrare

Spalletti e la Roma vanno avantiDopo aver pareggiato, per uno a uno, contro la selezione locale di Riscone di Brunico, dove è in ritiro da qualche giorno, la Roma impatta di nuovo, ma contro la formazione più quotata dei Blacburn Rovers, spuntandola poi ai rigori per 5 a 4.

Non sono tanto i risultati di calcio ad interessare in questo periodo quanto capire quale futuro può avere questa squadra che vive ogni giorno in una situazione di grande incertezza, dovuta alle beghe societarie. Partiranno dei "pezzi"? Chi se ne andrà? E soprattutto chi arriverà al (suo) loro posto? Queste sono tutte domande alle quali non possiamo ancora dare delle risposte e la situazione si fa sempre più pesante. Non si riesce a capire quale sarà la vera Roma che affronterà la stagione. Ma Spalletti (nella foto accanto) prosegue per la sua strada, con gli uomini che ha (ora) a disposizione e a Bolzano, i giallorossi, come abbiamo detto in apertura, battono i Blackburn Rovers 5-4 dopo i calci di rigore. Questo per quanto riguarda i risultati di calcio. Poi, passando alla cronaca, partenza forte dei capitolini che, al 24' passano in vantaggio con il brasiliano Taddei, il quale conclude con una gran botta dopo una bella discesa solitaria. Poi super Riise, su punizione guadagnata da Okaka, trova il raddoppio, ma gli inglesi, nonostante il doppio svantaggio si fanno pericolosi in più di una circostanza e solo un grande Artur (che sarà protagonista nella lotteria dei calci di rigore) evita alla squadra britannica di rifarsi sotto. Ma, nel finale di primo tempo Gallagher accorcia le distanze, poi ad inizio ripresa, la rimonta è completa, grazie a Doran che beffa il portiere giallorosso. Un buon primo tempo della Roma non basta, le due squadre sono apparse a corto di preparazione, nella ripresa la gara è lenta e noiosa. Si arriva, dunque, ai calci di rigore, con Artur che para quello decisivo. Bravo dunque il brasiliano e il giovane D'Alessandro, entrato nel secondo tempo, il quale ha fatto vedere le migliori cose, in casa romanista.
Read More

Calcio, risultati: a Los Angeles, l'Inter fa due a due con l'Ucla. Prima sgambata per i nerazzurri

2 a 2 dell'Inter a Los AngelesAnche l'Inter, come la Roma, l'Udinese e le altre squadre di Serie A, scende in campo, ed inizia a confrontarsi con altri avversari (più o meno forti) nelle varie amichevoli organizzate dalla società e che precedono l'inizio del torneo vero e proprio (23 agosto). Attualmente i ragazzi di Mourinho si trovano a vivere una bella esperienza negli Usa, la quinta per il tecnico portoghese, dopo il poker di viaggi americani vissuti con il Chelsea, e i primi risultati di calcio dell'undici nerazzurro sono sotto il segno del pari. Finisce due a due, a Los Angeles, contro una rappresentativa locale dei campus, l'Ucla (University of California, Los Angeles) Bruins (nella foto il logo).

Sono proprio gli statunitensi a trovare il vantaggio. Poco dopo la mezzora, un colpo di testa di Carasco su calcio d'angolo, beffa il portiere interista. Nella ripresa, però, riscossa dei nerazzurri con "Matrix" Materazzi che firma il pareggio al 49', grazie ad un sinistro sottoporta che non lascia scampo al numero uno dell'Ucla. La rete galvanizza la compagine milanese che trova anche il raddoppio, al 67' con Stankovic il quale, servito dal brasiliano Mancini, insacca di testa all'incrocio dei pali. Ma al 70', quando ormai il primo sorriso stagionale dell'Inter sembrava cosa fatta, Griffin riporta il risultato in parita'. Nel finale, brividi per un palo colpito dall'argentino Milito, che da solamente l'illusione della rete. Questi i primi risultati di calcio della squadra campione d'Italia, ancora molto legnosa, ma del resto siamo ancora a metà luglio...
Read More

Elenco blog personale