Menu Orizzontale

Calcio, Coppa Italia: Programma Ottavi di Finale. Oggi la Roma, domani Juventus-Napoli

Mazzarri-sprona-DenisTorna la Coppa Italia. Conosiuta la prima squadra qualificata ai quarti di finale, ovvero l'Inter, vittoriosa con il risultato di uno a zero contro il Livorno il 16 dicembre scorso (gol di Sneijder su punizione), ora tocca alle altre big della Serie A. E la tre giorni di Coppa nazionale si apre con la sfida serale dell'Olimpico (ore 21), tra la Roma di Ranieri e la Triestina di Somma. Domani, poi, si annuncia spettacolo a Torino dove è in programma Juventus-Napoli.

Da oggi a giovedì in campo tutte le altre big per la Tim Cup. Ricordiamo che le sfide sono ad eliminazione diretta, quindi è fondamentale fare risultato. Come abbiamo detto, apre la Roma stasera, impegnata in casa con la Triestina (arbitrerà Morganti di Ascoli Piceno); chiuderà la Lazio, che sempre all’Olimpico ospiterà il Palermo, in un gustoso incrocio di allenatori (Delio Rossi contro Ballardini). Per quanto riguarda la sfida di questa sera, Ranieri è stato chiaro: la Roma vuole andare avanti e continuare la striscia di risultati positivi che dura da dodici match. Ma, naturalmente, spazio al turnover e quindi il testaccino lascia a riposo alcuni big, tra i quali Toni, mentre Totti ancora non è a posto (c'è il Genoa domenica, meglio non rischiare). I giuliani, invece, reduci dal pesante ko con il Frosinone nell’ultimo turno di campionato e in condizioni di classifica precarie, non mostrano sicuramente grande interesse per l'impegno di coppa.
A chi interessa molto è invece la Juventus. Fuori dalla Champions, strapazzata in campionato dal Milan e caduta a - 12 dall'inter, prova a cercare riscatto e un risultato positivo nella Coppa Italia. Contro, però (gara che sarà diretta dall'arbitro Romeo), c'è l'avversario più tosto di questo periodo, ovvero il Napoli di Mazzarri (nella foto con Denis), che vola in Serie A, dove ha agguantato proprio i bianconeri di Ferrara al terzo posto. Chi vince "becca" l'Inter al turno successivo.
Mercoledì toccherà anche a Milan e Genoa: i rossoneri, in gran spolvero, e reduci dal super risultato contro la Juve in campionato, aspettano il Novara, mentre il Grifone, rialzatosi contro il Catania dopo un periodo di risultati decisamente deludenti, troverà di nuovo gli etnei sulla strada che porta ai quarti. Due parole per il Novara di Tesser: i piemontesi, primi nella Lega Pro, I Divisione, sono la sorpresa della Tim Cup di quest'anno e con Nicola Ventola, ex Inter, cercheranno l'impresa... "diabolica".
Gran finale giovedì con Fiorentina-Chievo (ore 16), Udinese-Lumezzane (18) e Lazio-Palermo.

GLI ARBITRI DEGLI OTTAVI DI COPPA ITALIA:
oggi, ore 21:00
Roma-Triestina (Morganti di Ascoli Piceno)

Mercoledì 13/01 ore 16:00
Milan-Novara (Candussio di Cervignano del Friuli)

Mercoledì 13/01 ore 18:30
Genoa-Catania (Velotto di Grosseto)

Mercoledì 13/01 ore 20:45
Juventus-Napolo (Romeo di Verona)

Giovedì 14/01 ore 16:00
Fiorentina-Chievo Verona (Trefoloni di Siena)

Giovedì 14/01 ore 18:30
Udinese-Lumezzane (Tozzi di Ostia)

Giovedì 14/01 ore 21:00
Lazio-Palermo (Tagliavento di Terni)
Read More

Calcio, Iffhs: Casillas è il miglior portiere del 2009

Un grande risultato e un riconoscimento fantastico va ad arricchire la bacheca personale del portiere madridista, Iker Casillas. Secondo l'Iffhs (istituto mondiale di storia e statistica del calcio) è lo spagnolo (nella foto a lato) il miglior portiere dell'anno solare 2009. Battuti gli italiani Buffon e Julio Cesar.

Approdato all'età di 8 anni a Madrid, nelle file dei galattici, ha sempre indossato, e continua a farlo, la maglia della gloriosa e blasonata società presieduta da Florentino Perez. Tanti i trofei e i risultati importanti, ottenuti con le merengues. Questo di oggi è tutto suo. Il portiere, classe 1981 e campione d'Europa con la Spagna nel 2008, è dunque il miglior numero 1 del 2009 e ha preceduto lo juventino Gigi Buffon, arrivato secondo, e l'interista Julio Cesar terzo. A seguire, in ordine quarto, quinto e sesto, Van der Sar, del Manchester Utd, Cech del Chelsea e Victor Valdes del Barcellona.
Read More

Calcio, Risultati: il punto sulla Serie A. Napoli e Roma lotta Champions, Milan anti Inter

Ronaldinho-MilanNel big match che ha chiuso il girone di andata della Serie A, tra Juventus e Milan sono stati, dunque, i rossoneri a trionfare, con un risultato netto e meritato (3 a 0, con due gol di Ronaldinho, a lato, e uno di Nesta) e a candidarsi quindi come anti-Inter nella lotta per il titolo.

La squadra di Leonardo, dopo la battuta di arresto con il Palermo in casa prima della sosta, riprende, insomma, la sua corsa all'inseguimento dei cugini, grazie al fantastico risultato ottenuto all'Olimpico di Torino. Ora, il Diavolo è a meno 8, con una gara da recuperare (con la Fiorentina). Male la Juve di Ferrara (sei sconfitte nelle ultime otto gare). Il tecnico partenopeo è sempre più avvolto dall'ombra minacciosa di Guus Hiddink, che potrebbe fare da traghettatore fino a fine stagione. E pensare che i bianconeri sono il bacino da dove attingere gran parte della formazione della nazionale.
Inoltre, la sconfitta con i rossoneri è costata ai bianconeri anche in termini di classifica. Infatti l'undici torinese è stato raggiunto dal Napoli al terzo posto, e rischia grosso perchè alle sue spalle Roma e Fiorentina non scherzano e conquistato risultati positivi, uno dietro l'altro.
Pazza Inter nell'anticipo! Sotto di un gol a pochi minuti dal termine contro un sorprendente Siena, pareggia e ribalta la situazione all`ultimo respiro. Samuel, in versione centravanti, e Sneijder, micidiale sui calci piazzati, sono stati i mattatori della serata.

La lotta per la Champions è avvincente e dagguerrita. Juventus, Napoli, Roma, Fiorentina e Palermo racchiuse in 3 punti. Una bagarre che si scioglierà solamente alla fine della Serie A.
Il Napoli di Mazzarri continua nella sua impressionante serie di risultati utili: 12 partite sempre a punti. La squadra campana batte la Sampdoria per 1-0 e aggancia il terzo posto. Per i partenopei la scommessa Champions e’ piu’ che aperta.
La Roma con lo stesso risultato (e in dieci uomini per l'espulsione di Doni) supera il Chievo e mantiene il passo delle rivali.
Bene anche la Fiorentina, che a fatica ha la meglio contro il solito Bari formato trasferta.
2-1 il risultato finale, con gol decisivo di Castillo. Vince di misura anche il Palermo, 1-0 sull'Atalanta a conferma dell`equilibrio che regna al momento nel campionato italiano di Serie A.

Con un gol del bomber Matri, autore di una prima parte di stagione superlativa, il Cagliari vince a Bologna. I sardi, che hanno da recuperare una partita, rimangono in scia-Europa league, cosi come il Genoa che dopo la batosta di Milano supera il Catania, costretto in dieci per l'espulsione di Bellusci, e rialza la testa.
Risultato positivo anche per il Livorno che supera 2-1 il Parma; torna al gol il bomber toscano Lucarelli. I gialloblù, al contrario, sono alla seconda sconfitta nelle ultime due uscite stagionali.
Pareggiano 1-1 Udinese e Lazio. Floccari segna il terzo gol in due partite per i biancocelesti, Di Natale risponde all'interista Milito e con 12 reti rimane in testa alla classifica marcatori.
Read More

Calcio, Coppa d'Africa 2010: Risultati e Classifica. Costa d'Avorio bloccata, Algeria ko

Drogba-palleggio-Costa d'AvorioL'agguato dell'8 Gennaio alla nazionale del Togo (che si è poi ritirato ufficialmente) ha sicuramente gettato molte ombre sulla manifestazione, ma "the show must go on" e quindi si è dato il via alla 27° edizione della Coppa D'Africa. Si è partiti domenica scorsa con l'incontro inaugurale tra i padroni di casa dell'Angola, e il Mali. E il risultato è stato subito sorprendente, oltre che pirotecnico. Le "Antilopi nere", allo stadio 11 Novembre di Luanda, si portano addirittura sul 4 a 0, ma poi subiscono la clamorosa rimonta degli avversari che, con una doppietta di Keita, il tris di Kanoutè e il quarto gol di Yatabare ottengono un insperato pari nella prima performance di questo torneo.

Ma le sorprese non sono finite qui. Infatti la cenerentola del girone, il Malawi, riesce nell'impresa di sconfiggere la più quotata Algeria, con un netto 3 a 0. Un risultato davvero impronosticabile. Russel, Kafoteka e Banda gli autori dei gol di questo importante successo, che consente al Malawi di passare a condurre meritatamente il girone A.
Passando al Gruppo B, dove c'è stato il ritiro del Togo, non meno sorprendente è stato il risultato di parità, a reti bianche, tra la Costa d'Avorio e il Burkina Faso. Nè Bakari Koné, attaccante in forza all'Olympique Marsiglia, nè soprattutto il fuoriclasse del Chelsea, Didier Drogba (nella foto), riescono ad impensierire
la retroguardia degli "Stalloni" dell'Ovest che strappano un ottimo punto agli ivoriani.
RISULTATI:
Girone A (Luanda, Cabinda)
Angola, Mali, Malawi, Algeria
1^ giornata:
Angola-Mali 4-4
Malawi-Algeria 3-0
Classifica: Malawi 3, Angola 1, Mali 1, Algeria 0.

Girone B (Cabinda, Luanda)
Costa d'Avorio, Burkina Faso, Ghana (Togo ritirato)
1^ giornata:
Costa d'Avorio-Burkina Faso 0-0
Classifica: Costa d'Avorio 1, Burkina Faso 1, Ghana o (una partita in meno).

Girone C (Benguela, Lubango)
Egitto, Nigeria, Mozambico, Benin

Girone D (Lubango, Benguela)
Camerun, Gabon, Zambia, Tunisia
Read More

(video gol) Calcio, Premier: Manchester City-Blackburn 4-1. Tris per Tevez, poker di vittorie per Mancini


(video gol, 1-0. Tevez)


(2-0. Richards)


(3-0. Tevez)


(3-1. Pedersen)


(4-1. Tevez)
Read More

Elenco blog personale