Menu Orizzontale

Sampdoria, Garrone avanti per la sua strada: "Coerenza anche se Cassano in buona fede"

Riccardo Garrone continua sulla linea della coerenza. Non sono bastate le scuse di Antonio Cassano, al presidente della Sampdoria. Il giocatore, reo di aver aggredito verbalmente (e pesantemente) il numero uno della società ligure, resta dunque fuori rosa in attesa che il Collegio Arbitrale si pronunci sul deferimento adottato dalla società nei confronti del bizzoso calciatore barese.

"'E' in buona fede perche' negli scatti di ira capita di dire cose che non si pensano e soprattutto di non ricordarsi le cose che si dicono", ma 'la sostanza della questione non cambia'. Queste le parole del numero uno del club doriano che, pur mostrando comprensione verso il fuoriclasse di Bari vecchia, continua dritto per la propria strada.
Insomma, il futuro di Cassano è sempre più lontano da Genova, e i margini di trattativa, per ricomporre la frattura, si assottigliano sempre di più. E' lo stesso patron blucerchiato a ribadirlo, in chiusura d'intervista: "Aspettiamo la decisione del collegio arbitrale prima di valutare una ipotesi di cessione". Questa volta, Fantantonio l'ha fatta davvero grossa...
Read More

Elenco blog personale