Menu Orizzontale

Calcio, Viareggio Cup 2010: Risultati Quarti di Finale. Juve in semifinale, Toro fuori

La Juventus batte il Sassuolo (che ha giocato con il lutto al braccio in memoria di Ballerini; il Ct della nazionale di ciclismo, scomparso recentemente in un incidente durante il rally di Larciano, da giovane è stato corridore della Mapei, casa di proprietà di Squinzi, patron del Sassuolo) e conquista la qualificazione alla semifinale della Viareggio Cup 2010.
La rete delle vittoria arriva al 29': il torrese Ciro Imobile (nella foto a lato), tra i grandi protagonisti di questa edizione, anticipa Gallinetta in uscita e serve l'assist decisivo a BelCastro che insacca facilmente la rete della qualificazione.

Nella ripresa, ancora bianconeri pericolosi, e sempre con Belcastro, ma in entrambe le occasioni si dimostra reattivo il numero uno avversario e il risultato non cambia.
Vittoria, pertanto, meritata, quella dei bianconeri, ad un passo dall'ultimo capitolo della manifestazione giovanile.
Se la Juve festeggia, il Toro invece esce amaramente dalla competizione, dopo aver sfiorato più volte il gol, soprattutto con Taraschi, il quale ha scheggiato la traversa a conclusione di una bell'azione dell'undici granata.
Dopo aver fatto fuori addirittura il Milan, la formazione granata deve invece inchinarsi ai rigori, nei quarti di finale, alla sorprendente Rappresentativa di Serie D, più precisa e fredda dal dischetto.
Continua a stupire, dunque, l'undici di Polverelli che, dopo aver matato il Genoa, riesce a superare anche il grande ostacolo rappresentato dal Torino e vola in semifinale.
Fa il suo ingresso in semifinale anche l'Atalanta che supera il Palermo per 1 a 0, ai supplementari, grazie alla rete decisiva di Gabbiadini, dopo aver chiuso i tempi regolamentari sullo zero a zero.
In campo da pochi minuti anche la Fiorentina, contro l'Empoli, con all'esordio lo svizzero Seferovic, campione del mondo Under 17 e ultimo colpo del Ds Corvino. Per i viola è l'occasione di poter vendicare la sconfitta subita proprio dall'Empoli due anni fa (gol di Caturano a cinque minuti dalla fine) e sempre al torneo di Viareggio.

RISULTATI QUARTI DI FINALE:
TORINO – RAPPRESENTATIVA SERIE D 0-0 (1-3 rig.)

JUVENTUS - SASSUOLO 1-0

ATALANTA - PALERMO 1-0 d.t.s.

FIORENTINA – EMPOLI ore 17:30


Read More

Calcio, Milan: Galliani indossa i panni da mister: "Pato e Nesta in campo"

In attesa che Leonardo faccia le sue scelte definitive a poche ore dal match con l'Udinese, ad anticipare le mosse del mister è il dirigente rossonero, Adriano Galliani.
Ed è un annuncio importante, che farà la felicità dei tifosi milanisti. Infatti, si rivedranno in campo sia Pato che Nesta, che dovrebbero aver smaltito i rispettivi infortuni.

Adriano Galliani sveste i panni da dirigente e indossa quelli da allenatore.
Non vuole rubare il mestiere al tecnico brasiliano, ma solamente poter annunciare il rientro di Pato e Nesta, con qualche ora di anticipo rispetto alla tabella di marcia "Stanno bene e dovrebbero giocare, ma dipende dalle decisioni di Leonardo", ha detto rimandando al mister brasiliano l'ultima parola. Leonardo, infatti, attende ancora gli ultimi provini prima di poter esultare.
Ma Galliani, dopo esseresi preso una piccola parentesi da mister, ritorna tra i banchi direttivi per parlare di arbitri.
Quello dei fischietti italiani è un argomento sempre in auge: "Uniformità? Non so se quest'anno c'è o meno. Siamo l'unico Paese a preoccuparcene. Fanno il loro lavoro, sbagliano, azzeccano le cose. Credo che sia sempre più difficile fare l'arbitro", ha detto il dirigente rossonero, spezzando una lancia in loro favore.
Poi, nel finale, si ritorna a parlare dell'immediato. Domani a San Siro arriva l'Udinese e Galliani si lascia scappare una battuta: "L'ho detto al nostro allenatore. Abbiamo perso due volte su due, vediamo di evitare la terza".
Read More

Calcio, Arbitri Serie A: a Rosetti il big match del San Paolo. Tagliavento per la Roma

rosetti-arbitro-serie aSarà Roberto Rosetti (fresco d'inserimento nella lista dei 30 arbitri per i Mondiali 2010), di Torino, l'arbitro designato per l'importante big match Napoli-Inter, in programma domenica sera al San Paolo.
Questo l'esito delle designazioni arbitrali. Il miglior arbitro italiano per la gara più importante della 24° giornata in Serie A.

Alla Roma, invece, seconda in classifica a nove lunghezze dall'Inter ed impegnata sabato pomeriggio contro il Palermo dell'ex laziale Rossi, toccherà Tagliavento di Terni.
Questa lunga giornata calcisticia partirà, però, venerdi sera (la prossima settimana tornano le coppe europee) con la sfida tra Milan ed Udinese. A dirigere la gara sarà Celi di Campobasso.

Ecco le designazioni arbitrali per la 24° in Serie A:
Venerdi
Milan-Udinese (ore 20.45): Celi di Campobasso
Sabato
Roma-Palermo (sabato, ore 18): Tagliavento di Terni
Sampdoria-Fiorentina (sabato, ore 20.45): Morganti di Ascoli Piceno
Domenica

Cagliari-Bari: Velotto di Grosseto
Catania-Atalanta: Trefoloni di Siena
Chievo-Siena: Tozzi di Ostia Lido
Juventus-Genoa: Mazzoleni di Bergamo
Livorno-Bologna: Bergonzi di Genova
Parma-Lazio: De Marco di Chiavari
Sampdoria-Fiorentina (sabato, ore 20.45): Morganti di Ascoli Piceno
Domenica
Napoli-Inter (ore 20.45): Rosetti di Torino
Read More

Calcio, Fiorentina: l'Uefa sospende Mutu. Niente Champions per il romeno

Dopo essere stato sospeso, in via cautelare dalla Figc, in seguito alla doppia positività, ai test antidoping, riscontrata nei confronti del calciatore della Fiorentina, Adrian Mutu è stato fermato anche dalla Fifa.
Niente Champions League, dunque, per il fuoriclasse romeno.
La stagione dell'attaccante si chiude su questa decisione europea a meno che il giocatore non riesca a comprovare la propria innocenza.

E' arrivata, in queste ore, la sentenza che segna la fine del calcio giocato che conta per Adrian Mutu, in relazione alla stagione in corso, a meno di prove convincenti che riescano a cancellare la macchia del (doppio) doping (Fiorentina-Bari di campionato e Fiorentina-Lazio di Coppa Italia).
La Uefa, dal canto suo, nell'applicare il provvedimento ha dichiarato che la sospensione è strettamente legata alle decisioni che verrano prese in Italia: “La durata del suo stop dipenderà dalle decisioni del Tribunale antidoping italiano e risposta dell’ eventuale appello”.
Intanto, c'è solidarietà al romeno da parte del club viola. La società è sicura che il giocatore possa fornire tutte le prove necessarie. Insomma, Prandelli e tutto l'ambiente della Fiorentina credono nella buona fede di Mutu, ritenendo remota la possibilità che la squalifica possa essere di durata superiore ad un anno.
Read More

(video gol) Calcio, Premier League: Aston Villa-Manchester United 1-1. Pari ma dominio Red Devils in dieci


(video gol highlights)


(1-0. Cuellar)


(1-1. autogol di Collins)

Solo un pari per il Manchester United all'Upton Park.
Vantaggio dell'Aston Villa, con Cuellar al 19', pareggio definitivo dei rossi di Ferguson al 23', grazie ad un autogol di Collins.
Ma la parte del leone l'hanno fatta i Red Devils che, nonostante l'uomo in meno dalla mezz'ora per l'espulsione di Nani (entrata durissima al 28' su Petrov), dominano il match contro i Villans sfiorando più volte il gol vittoria.
Finisce uno a uno. In classifica, complice la sconfitta del Chelsea a casa dell'Everton, lo United si porta ad una sola lunghezza (58 contro 57) dal team londinese.
Read More

(video gol) Calcio, Premier League: Arsenal-Liverpool 1-0. Dyabi, festa Gunners, ma giallo Fabregas


(video gol highlights)


(1-0. Dyabi)

L'Arsenal fa suo il big match con il Liverpool, grazie al gol di Dyabi, messo a segno al 27' della ripresa di un match vibrante e combattuto.
Una vittoria estremamente importante per i Gunners che rinsaldano il terzo posto in classifica, a quota 52, cinque in meno del Manchester United e a sei dal Chelsea.
Per l'undici di Benitez, orfano del bomber spagnolo Fernando Torres, invece, una brutta battuta d'arresto, ma sono forti le proteste dei Reds per l'episodio avvenuto nel finale di gara. Fabregas tocca la sfera con le mani sulla punizione calciata da capitan Gerrard, ma l'arbitro non vede.
Read More

(video gol) Calcio, Premier League: Everton-Chelsea 2-1. Saha condanna i Blues


(video gol highlights)


(0-1. Malouda)


(2-1. doppietta di Saha)

Malouda illude i Blues, poi Saha si scatena e per il Chelsea sono dolori.
Infatti, il centravanti dell'Everton, nazionale francese di origini guadalupani, dapprima realizza il pari, al 33', poi ad un quarto d'ora alla fine dell'incontro, manda in delirio i Toffees e ko i londinesi. Risultato prestigioso per l'Everton che sale al nono posto in Premier League con 35 punti.
Read More

(video gol) Calcio, Premier League: Blackburn-Hull City 1-0. Myhill fa autogol, sconfitta per i Tigers


(video gol highlights)

Un beffardo autogol di Myhill, al 16' del primo tempo, condanna i Tigers alla sconfitta in casa dei Blackburn Rovers, che si portanto ad una buona quota di 31 punti. Per l'Hull City, invece, invischiato nella lotta per non retrocedere (è 16° a 24 punti) una brutta e sfortunata battuta d'arresto.
Read More

(video gol) Calcio, Recuperi Serie A: Parma-Inter 1-1. Ducali avanti, Balotelli rimedia


(video gol highlights)

IL TABELLINO:
PARMA: Mirante, Castellini, Dellafiore, Lucarelli, Zaccardo, Galloppa (75' Antonelli), Jimenez, Morrone, Valiani, Biabiany, Bojinov (68' Paloschi) A disp.: Pavarini, Galassi, Antonelli, Lunardini, Zenoni, Lanzafame, Paloschi, Pasi All. Guidolin.
INTER: Julio Cesar, Materazzi, Cordoba (58' Santon), Javier Zanetti, Lucio, Maicon, Samuel, Thiago Motta (57' Balotelli), Cambiasso, Eto'o (68' Mariga), Milito, Pandev A disp.: Toldo, Samuel, Santon, Mariga, Krhin, Quaresma, Balotelli, Arnautovic All. Mourinho.
ARBITRO: Bergonzi di Genova.
MARCATORI: 54' Bojinov (P) 59' Balotelli (I).
ESPULSI: Valiani (P) per doppia ammonizione.

Read More

Elenco blog personale