Menu Orizzontale

(video gol) Calcio, Ligue 1: Toulouse-Bordeaux 1-2. Wendel gol, Blanc fa il vuoto


(video gol, 1-0. Machado)


(video gol, 1-1. Chamakh)


(video gol, 1-2. Wendel)
Read More

(video gol) Calcio, Ligue 1: Psg-Grenoble 4-0. Parigini inarrestabili, biancoblu a fondo classifica


(video gol, 2-0. Armand)


(video gol, 3.0. Erding)


(video gol, 4-0. Jallet)
Read More

(video gol) Calcio, Ligue 1: Nancy-Lilla 0-4. Mastini travolgenti al Picot


(video gol, 0-1. Hazard)


(video gol, 0-2. Gervinho)


(video gol, 0-3. Gervinho)


(video gol, 0-4. Frau su rigore)
Read More

(video gol) Calcio, Ligue 1: Lione-Montpellier 1-2. Marveaux gela lo Gerland


(video gol, 0-1. Montaño)


(video gol, 1-1. Gomis)


(video gol, 1-2. Marveaux)
Read More

(video gol) Calcio, Ligue 1: Marsiglia-Auxerre 0-2. Oliech guasta il Natale a Deschamps


(video gol, 0-1. Oliech)


(video gol, 0-2. Oliech)
Read More

(video gol) Calcio, Ligue 1: Le Mans-Monaco 1-1. Le Tallec-Park, botta e risposta al Léon-Bollée


(video gol, 1-0. Le Tallec)


(video gol, 1-1. Park)
Read More

(video gol) Calcio, Ligue 1: Sochaux-Rennes 2-0. Dalmat-Butin, si rialzano i ragazzi di Gillot


(video gol, 1-0. Dalmat)

Read More

(video gol) Calcio, Ligue 1: Lorient-Valenciennes 3-2. Amalfitano-Sosa, Bretoni nei piani alti


(video gol, 0-1. Audel)


(video gol, 1-1. Amalfitano)


(video gol, 1-2. Danic)


(video gol, 3-2. Sosa)
Read More

Calcio, Coppa Italia: Calendario Quarti di finale. La vincente di Juve-Napoli trova l'Inter

Coppa Italia-QuartiDopo aver conosciuto le date dei recuperi di Serie A, possiamo ora fornirvi quelle relative alla Coppa Italia e ai quarti di finale, che andranno in scena poco dopo le feste natalizie. Un comunicato ufficiale della Lega Calcio rende note le date.

La Coppa Italia entra decisamente nel vivo, con le sfide dei quarti di finale. Mercoledi' 20 gennaio si affronteranno le vincenti di Milan-Novara e Udinese-Lumezzane. Il giorno seguente sarà invece la volta dell'incrocio tra le "reduci" da Fiorentina-Chievo e Lazio-Palermo; Genoa o Catania per i giallorossi di Ranieri (il 26 gennaio), mentre possibile derby d'Italia in semifinale. Infatti il 28 gennaio l'Inter, che ha già sconfitto ed eliminato il Livorno per 1-0 (gol vincente, su punizione, di Sneijder), affronterà la squadra vincente del match tra Juventus e Napoli. Un incontro che si preannuncia scoppiettante, nonostante il periodaccio vissuto dai bianconeri, giunti alla quarta sconfitta nelle ultime cinque gare di Serie A.
Read More

Calcio, Serie A: Fiorentina-Milan il 27 gennaio. Ecco le date dei recuperi

lega calcio-recuperiLa Lega Calcio ha ufficializzato le date nelle quale verrano recuperate le gare di Serie A rinviate domenica scorsa a causa dell'inagibilità degli stadi colpiti da maltempo e fitte nevicate. Il big match del Franchi, tra i viola di Prandelli e i rossoneri di Leonardo si disputerà il 27 gennaio in notturna, alle 20:45.

Per quanto riguarda le altre partite di Serie A, Bologna-Atalanta e Genoa-Bari saranno recuperate entrambe il 20 gennaio alle ore 18, mentre Udinese-Cagliari si giocherà sempre il 27 gennaio ma alle 18. Poi in serata, come detto in sede di apertura, andà in scena Fiorentina-Milan.
Read More

Calcio, Ufficiale: Menegazzo è il primo colpo invernale del Genoa

Fernando-colpo-GenoaArriva in queste ore l'annuncio di Enrico Preziosi. Fernando Menegazzo è ufficialmente del Genoa. Ecco il primo colpo di mercato invernale del Grifone.

Il primo colpo di mercato del club rossoblu arriva dalla Francia e, precisamente, dal Bordeaux di Blanc: "Abbiamo concluso l'accordo con Menegazzo', questo il breve messaggio rilasciato dall'industriale dei giocattoli, che ha poi aggiunto: "Ieri ci siamo accordati col giocatore -aggiunge Preziosi- ed ora non credo sia un problema mettere a punto i dettagli con il Bordeaux. Per il resto, dovremo fare qualcosa in difesa, ma per ora ci stiamo guardando attorno". Già un esperienza italiana, al Siena, per il carioca che si fa chiamare solo con il nome di battesimo, ovvero Fernando.
Read More

Calcio, Serie A: Pandev vince il ricorso ma Lotito annuncia: "Questa storia non finisce qui"

Pandev-vince-il-ricorsoRicorso accolto, Pandev è libero di poter scegliere una nuova squadra in Serie A e Lotito è costretto a pagare le spese legali. Questo è quanto emerso dalla sentenza emessa dal Collegio Arbitrale sul lodo riguardante il giocatore macedone, separato in casa con la Lazio. "E' stato accolto il ricorso di Pandev al collegio arbitrale della Lega calcio, che ci ha dato ragione. Il contratto di Goran con la Lazio è stato quindi risolto e il club è stato condannato a pagare come risarcimento danni 160mila euro più le spese legali". Ad annunciare l'esito positivo della vicenda, per il suo assistito, è l'avvocato di Pandev, Mattia Grassani, con la copia della sentenza in mano.

Una sentenza importante, ma annunciata, quasi scontata. Pandev vince la sua battaglia legale con il club laziale. Ora è libero di accasarsi altrove, nel campionato di Serie A. E Lotito come l'ha presa? Male, naturalmente: "La sentenza era già scritta, altrimenti non avremmo chiesto la ricusazione del Presidente del Collegio arbitrale" ha dichiarato polemicamente il patron della Lazio che si vede sfuggire un giocatore a parametro zero: "Io resto tranquillo - ha aggiunto Claudo Lotito- posso dire solo che questa storia non finisce qui. Vedremo poi alla fine chi la vincerà". Insomma, il presidente biancoceleste insiste, ma intanto per il fuoriclasse macedone si fa avanti deciso Mourinho. Infatti, potrebbe essere l'ex biancoceleste il sostituto di Eto'o che, alla ripresa del campionato di calcio di Serie A, sarà impegnato per un mese in Coppa d'Africa.
Read More

Calcio, Mondiali 2010: Pedro in Sudafrica? Del Bosque ci pensa

Pedro Rodriguez-MondialiIdea Pedro. Il giovane attaccante del Barcellona, (nato a Santa Cruz de Tenerife nel 1987), protagonista nella finale del Mondiale per Club vinto dai blaugrana (suo il gol che ha valso i supplementari), potrebbe essere una delle novità della Spagna (ecco il calendario) ai Mondiali sudafricani del giugno prossimo. Cresciuto nelle giovanili della prestigiosa società catalana, è sicuramente uno dei talenti più importanti nel panorama internazionale.

Pedro ai Mondiali, Vicente del Bosque non disdegna l'idea. E a sostenere le azioni del giovane attaccante è il quotidiano Marca che sottolinea con vigore "l'apporto straordinario" del 22enne 'Pedrito'. Il riferimento è alla grande performance del giovane e talentuoso giocatore nella finale con gli argentini dell'Estudiantes. Ma anche alle sue ottime prestazioni (e gol) con il club di Laporta. Inoltre, c'è un altro record che riguarda il blaugrana Pedro Rodriguez. E' stato il primo giocatore a realizzare gol nelle sei competizioni ufficiali nel corso della stessa stagione.
Read More

Calcio, Risultati: Lens-St Etienne 1-0. Vittoria di rigore, decide Eduardo

Eduardo-LensUn gol su rigore, al 91', trasformato da Eduardo (gettato nella mischia cinque minuti prima dal tecnico), consegna i tre punti al Lens e manda al tappeto il Saint Etienne. Questo il risultato dell'anticipo della 19° giornata in Ligue 1, deciso dal gol del brasiliano. Una sconfitta pesante per la squadra più titolata di Francia (10 scudetti vinti dal club nel quale militò Michel Platini), che non naviga in buone acque ed era ormai sicura del prezioso pari. Un risultato importante, invece, per l'undici di Wallemme che aggiunge quota 26 punti, agganciando provvisoriamente Paris SG, Lorient, Nancy e Monaco.

I risultati della Ligue 1:
Lens-Saint Etienne 1-0
Marcatore: 90' rig. Eduardo (L)

Le Mans-Monaco 23/12/2009


Lione-Montpellier 23/12/2009

Lorient-Valenciennes 23/12/2009

Nancy-Lilla 23/12/2009

Nizza-Boulogne 23/12/2009

O. Marsiglia-Auxerre 23/12/2009

Paris SG-Grenoble 23/12/2009

Sochaux-Rennes 23/12/2009

Tolosa-Bordeaux 23/12/2009

Classifica
Bordeaux 40; O. Marsiglia 32; Lilla 31; Lione 30; Montpellier 30; Rennes 29; Auxerre 29; Valenciennes 28; Paris SG 26; Lorient 26; Nancy 26; Monaco 26; Lens 26; Tolosa 25; Sochaux 22; Nizza 21; Saint Etienne 16; Le Mans 15; Boulogne 12; Grenoble 7
Read More

Calcio, Serie A: Juventus e Napoli, scontro per Ledesma

Ledesma-lazioLedesma conteso da Napoli e Juventus. Uno dei giocatori più appetibili, in Serie A (insieme all'altro laziale Pandev, finito nel mirino dell'Inter) diventa terreno di scontro di due prestigiose società di calcio italiane. Dopo le parole al miele del presidente partenopeo De Laurentiis che ha confermato a chiare lettere di essere interessato al giocatore, arriva la risposta dei bianconeri. Ed è scontro.

De Laurentiis tenta Ledesma, Blanc è disposto a offrire 4-5 milioni di euro subito. Aspettare fine gennaio e la sentenza del Collegio Arbitrale, in modo tale da poterlo ingaggiare a costo zero, oppure sborsare qualche milione e portarlo subito "a casa"?. Le due società stanno riflettendo sulla questione e il mercato s'infiamma. La Juve ha urgente bisogno di un centrocampista e potrebbe accontentare la Lazio, sborsando subito la cifra richiesta da Lotito. I partenopei, dal canto loro, hanno anche una chiave importante per aprire la porta della Lazio. Parliamo di Cigarini, prelevato in estate dall’Atalanta e dal Parma che detenevano le due metà del suo cartellino. Il 23 enne centrocampista, voluto fortemente da Donadoni, non viene considerato, o quasi, da Walter Mazzarri che preferisce un regista più esperto. Come il 27enne Ledesma, appunto.
Read More

Calcio, Risultati: Argentina domata dalla Catalogna. Maradona spettatore del match

maradona-squalificatoL'Argentina di Maradona è stata domata. 4-2 il risultato a favore della rappresentativa della Catalogna guidata da Johann Cruijff. Questo, insomma, è stato l'esito dell'amichevole disputata a Barcellona. Assenti Messi, premiato con il Fifa World Player ed esonerato da quest'impegno, ma soprattutto il ct dell'Albiceleste, Maradona, che, squalificato, ha assistito alla gara come un semplice spettatore.

Un match spettacolare che ha visto trionfare la selezione catalana. I gol, che hanno determinato il risultato finale, sono stati siglati da Sergio Garcia (44'pt), Bojan (10'st), Sergio Gonzalez su rigore (25'st) e Hurtado (31'st), mentre tra i sudamericani sono andati in gol Javier Pastore (trequartista del Palermo di Delio Rossi) e il talentuoso Di Maria. Maradona, squalificato due mesi dalla Fifa per turpiloquio, ha dovuto lasciare il ruolo di mister al secondo, Hector Enrique. Ma non solo, infatti non ha potuto presenziare all'allenamento e neanche salire sul pullmann con i propri pupilli. Uno spettatore qualunque....
Read More

Elenco blog personale