Menu Orizzontale

(video gol) Calcio, Liga: Valencia-Real Madrid 2-3. La risposta dei Galattici. Padroni del Mestalla


(0-1. Higuain)


(1-1. David Villa)


(1-2. Higuain)
Read More

(video gol) Calcio, Liga: Barcellona-Espanyol 1-0. Vittoria di rigore, il derby lo decide Ibra


(1-0. Ibrahimovic)


(highlights di Barcellona-Espanyol)
Read More

(video gol) Calcio, Serie A: Bari-Juventus 3-1. Galletti irrefrenabili. L'Inter gongola, Ferrara vacilla


(1-0. Meggiorini)


(highlights di Bari-Juventus)
Read More

(video gol) Calcio, Premier: Manchester United-Aston Villa 0-1. Brusco stop per i Red Devils, Agbonlahor viola l'Old Trafford


(0-1. Agbonlahor)

Read More

(video gol) Calcio, Serie A: Cagliari-Napoli 3-3. Matri come Riva, Lampo Jeda ma al 95' Bogliacino gela il Sant'Elia


(0-1. Lavezzi)


(highlights di Cagliari-Napoli)
Read More

(video gol) Calcio, Premier: Chelsea-Everton 3-3. Non basta Drogba, Cech regala il pari ai Toffees


(3-2. Drogba)


(3-3. Saha)
Read More

Calcio, Serie A: Bari-Juventus, le formazioni. Ferrara si gioca tutto e punta su Trezeguet

Trezeguet-JuventusStasera al San Nicola, Bari e Juventus scenderanno in campo nell'anticipo serale di Serie A. Un match che presenta due squadre in un momento di forma psico-fisica decisamente diversa. I padroni di casa, nonostante la sconfitta rimediata al San Paolo contro il napoli, stanno vivendo un campionato da protagonisti. 21 punti dopo 15 giornate, per una neopromossa, mica male. In più, in casa, i "galletti" si fanno sempre rispettare, grazie all'apporto del pubblico e di uno stadio difficile da espugnare. Dall'altra parte, invece, c'è una Signora incerottata (anche oggi mancheranno Chiellini, Sissoko e Melo, tre elementi di spessore) e sconquassata dalla batosta, con eliminazione, subita in Champions.

In pochi giorni i bianconeri sono passati dalle stelle alle stalle, dall'impresa contro l'Inter e il -5 dalla corazzata di Mourinho, al disastro europeo vissuto nell'infausta notte di Champions. Ferrara, però, nonostante la grande amarezza vissuta, non getta la spugna anzi rilancia e si aspetta una reazione importante dalla sua squadra in quel di Bari. Una "Juve coraggiosa", questo si aspetta il mister bianconero.
Passando al campo, difesa da inventare in casa dei pugliesi: al posto degli squalificati Ranocchia e Parisi giocheranno Diamoutene e Stellini. Importante, invece, il rientro di Rivas, impiegato nel ruolo di esterno sinistro. Nelle file della compagine torinese, invece, Poulsen prenderà il posto di Melo davanti alla difesa. In attacco Trezeguet sembra favorito su Amauri ma Ferrara potrebbe anche schierarli entrambi sacrificando Del Piero.

Bari (4-4-2): Gillet; Belmonte, A.Masiello, Bonucci, Stellini; Alvarez, Donati, Almiron, Rivas; Barreto, Meggiorini. A disp.: Padelli, Allegretti, Gazzi, Langella, De Vezze, Koman, Sforzini, Kamata. All. Ventura.
Squalificati: Ranocchia (1), Parisi (1)
Indisponibili: Donda, Paro, S. Masiello, Kutuzov, Antonelli, Langella, Greco, Koman

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Caceres, Cannavaro, Legrottaglie, Grosso; Camoranesi, Poulsen, Marchisio; Diego; Trezeguet, Del Piero. A disp.: Manninger, Grygera, De Ceglie, Salihamidzic, Tiago, Giovinco, Amauri. All.: Ferrara.
Squalificati: Melo (1).
Indisponibili: Iaquinta, Chiellini, Sissoko.
Read More

Calcio, Serie A: Cagliari Napoli, le formazioni. Matri-Quagliarella, un affare tra bomber


Un posto nei piani alti della classifica. E' questo il bottino in palio nel primo anticipo della 16° giornata di Serie A. La classifica parla chiaro: 22 punti del Cagliari, uno in più il Napoli di Mazzarri. Alle 18, dunque, mentre i ragazzi di Allegri cercheranno il riscatto dopo la sconfitta di Palermo, gli azzurri proveranno a conquistare l'isola "stregata" (non vincono in Sardegna dal 1995, quando a espugnare il Sant'Elia ci pensò Pecchia).

Per quanto riguarda i protagonisti, due parole per Quagliarella che, rinato dopo la fantastica e decisiva doppietta realizzata la scorsa settimana contro il Bari, guiderà l'attacco partenopeo alla conquista dell'ostico campo cagliaritano e per lo scatenato Matri, protagonista con i sardi di una prima parte di campionato superlativa (già sette reti in campionato). Questa la "sfida nella sfida" tra due dei bomber del momento.
Passando alle formazioni, dubbio Canini-Astori in difesa per Allegri che deve scegliere anche chi inserire, in mediana, tra Lazzari e Dessena vista la squalifica di Daniele Conti. Dalle parti del Vesuvio, invece, più che dubbi, problemi in difesa: oltre agli squalificati Rinaudo e Contini, Mazzarri dovrà rinunciare anche al mastino argentino Campagnaro, affaticato. Aronica scalerà in difesa, con Bogliacino favorito su Zuniga e Datolo per il ruolo di esterno sinistro. Ko pure uno degli ex della gara, il portiere Iezzo (l'altro è il tecnico el Cagliari, Allegri), che lamenta i postumi di una botta al costato.

Cagliari (4-3-1-2): Marchetti; Pisano, Lopez, Canini, Agostini; Biondini, Parola, Lazzari; Cossu; Matri, Jeda. A disp.: Vigorito, Astori, Barone, Dessena, Brkljaca, Nené, Larrivey. All. Allegri.
Squalificati: Conti (1).
Indisponibili: Marzoratti, Lupatelli.
Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Grava, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Pazienza, Bogliacino; Hamsik, Lavezzi; Quagliarella. A disp.: Gianello, Rullo, Zuniga, Datolo, Cigarini, Denis, Pià. All. Mazzarri.
Squalificati: Rinaudo (1), Contini (1).
Indisponibili: Campagnaro, Iezzo.
Read More

Elenco blog personale