Menu Orizzontale

Calcio, Risultati: Lo United espugna il KC Stadium e si avvicina alla vetta. Bene anche l'Arsenal

Fabregas-Premier-risultatiCome avevamo preannunciato, sia Arsenal che Manchester United hanno approfittato del mezzo passo falso di Carletto Ancelotti e del suo Chelsea. Il risultato di 0 a 0, rimediato a Birmingham, e le vittorie dei Diavoli rossi di Ferguson e dei Gunners di Wenger, rendono ancora più vibrante la lotta in Premier League. Il Manchester espugna, con molte difficoltà, il KC Stadium dell'Hull City (3 a 1 il risultato finale) e rosicchia due punti al Chelsea portandosi a -2 dalla vetta.Di Rooney il gol del vantaggio United, impattato dal calcio di rigore di Fagan trasformato ad inizio ripresa. Poi un'autogol di Fagan e il tris di Berbatov regalo un risultato fondamentale alla corazzata di Ferguson in questo "Boxing day".

Importante anche il risultato dell'Arsenal che, contro i Villains, nello scontro diretto tra terze, soffre ma poi trionfa grazie ai 25 minuti spettacolari di Cesc Fabregas (nella foto). Il mediano, mandato in campo da Wenger nella ripresa, realizza il vantaggio con una strepitosa punizione e poi sigla il gol del raddoppio, lanciando definitivamente i ragazzi dell'Emirates. Di Diaby, con una percussione centrale e conclusione dal limite, il sigillo del 3 a 0 finale che chiude il match.

Ecco i risultati della Premier League:

Birmingham-Chelsea 0-0
Fulham-Tottenham 0-0
West Ham-Portsmouth 2-0 (23' rig. Diamanti, 89' Kovac (W)
Burnley-Bolton 1-1 (29' Taylor (Bo), 55' Nugent (Bu)
Wigan-Blackburn 1-1 (30'McCarthy (B), 52' Rodallega (W)
Sunderland-Everton 1-1 (17' Bent (S), 85' Fellaini (E)
Manch. City-Stoke C. 2-0 (27' Petrov, 47' Tevez (M)
Liverpool-Wolverh. 2-0 (62' Gerrard (L), 70' Benayoun (L)
Arsenal-Aston Villa 3-0 (65' Fabregas, 81' Fabregas, 90' Diaby (Ars)
H. City-Manch. United 1-3(45' Rooney (M), 59' Fagan (H) su rigore, 73' aut. Dawson, 82' Berbatov (M)

CLASSIFICA (prime posizioni): Chelsea 42, Manchester United 40, Arsenal 38, Aston Villa 35, Tottenham 34, Manchester City 32, Liverpool 30.
Read More

(video gol) Calcio, Premier: Hull City-Manchester 1-3. Red Devils vicini alla vetta, domati i Tigers


(0-1. Rooney)


(1-1. Fagan)


(1-2. autogol di Dawson)
Read More

(video gol) Calcio, Premier: Arsenal-Aston Villa 3-0. 25 minuti di super Fabregas, Gunners a -4 dal Chelsea




(2-0. Fabregas)


(3-0. Diaby)
Read More

Calcio, Buonanotte fuori pericolo ma rischia l'accusa di omicidio colposo

La notizia buona è che il talentuoso calciatore argentino Diego Buonanotte, ricoverato d'urgenza all'ospedale San Martin a causa di un grave incidente stradale (nel quale hanno ci hanno rimesso la vita tre suoi amici; nella foto l'auto distrutta) è fuori pericolo. Operato per la riduzione delle fratture alla clavicola e all'omero (per lui anche una forte contusione polmonare), il calciatore è stato trasferito a Buenos Aires, nella clinica "Los Arcos", dove è attualmente ricoverato in terapia intensiva. La stella del River Plate potrà dunque tornare a giocare, ma intanto le cattive notizie arrivano dalle indagini della polizia sulle cause dell'incidente. Potrebbe spuntare per Diego, addirittura, l'accusa di omicidio colposo.

"La sua vita non è in pericolo. E' stato salvato dalla cintura di sicurezza"", hanno fatto sapere i responsabili della struttura. Questo, dunque, il breve ma esaustivo bollettino medico diramato dai dottori che si stanno occupando del giovane calciatore sudamericano. Una voce confermata anche da Horacio Cavalieri, medico sociale del River, il quale ha affermato che Buonanotte è "stabile e cosciente, anche se presenta un importante trauma polmonare. Potrà proseguire la sua carriera, anche se ci vorrà molto tempo per il pieno recupero". E fin qui, insomma, le notizie (positive per quello che gli è capitato) relative alle sue condizioni di salute. Ma, intanto, mentre il giocatore si trova nella capitale argentina, in un reparto di terapia intensiva, la polizia cerca di capire se, a cuasare l'incidente, sia stato un abuso di alcolici. Non scordiamoci che ben tre ragazzi, amici del calciatore, hanno lasciato le penne nel terribile incidente sulla Teodolina. In quel caso, Buonanotte rischia l'accusa di omicidio colposo che prevede, secondo quanto stabilisce il codice penale argentino, dai due ai cinque anni di prigione.
Read More

Calciomercato: Pandev ad un passo dall'Inter

Pandev-mercato-InterMancano solo i dettagli e Goran Pandev - che è libero da vincoli contrattuali dopo aver vinto il ricorso contro la Lazio - potrà raggiungere il risultato prefissato ed indossare i colori nerazzurri dell'Inter. Pronto, infatti, un contratto di 5 anni per il 26 enne fuoriclasse macedone, grande colpo di mercato per la società di Moratti, alla ricerca del sostituto di Eto'o, il quale sarà assente per un mese perchè impegnato in Coppa d'Africa.

Con tutta probabilità, nella giornata di domani (28 dicembre, ndr) si chiuderà l'accordo di mercato tra Pandev e l'Inter. Un grande risultato per la società nerazzurra, la quale otterrebbe il massimo con il minimo sforzo (solo l'ingaggio). Ill 26enne di Strumica si sente già nerazzurro e non lo nasconde, anche se ancora manca la firma sul contratto: "Non mi sono mai preoccupato della concorrenza, perché ho grande fiducia nelle mie qualità. L'Inter è un grande club e risponde alle mie ambizioni, perché voglio lottare per dei grandi risultati. Voglio giocare in Champions League. In ogni caso, non ho ancora firmato nulla". In attesa del nero su bianco, vengono a galla indiscrezioni sull'offerta sontuosa che avrebbe convinto l'ex calciatore biancoceleste: si parla di un quinquennale da 3 milioni di euro a stagione, quasi 8 volte tanto rispetto a ciò che guadagnava Pandev alla Lazio (400.000 a stagione). Mica male vero?
Read More

Calciomercato: Toni si scopre: "Andrò alla Roma"

Toni-mercato-RomaHa già avuto la benedizione dal capitano giallorosso, Francesco Totti (ed è già un grande risultato). L'ex attaccante della Fiorentina e del Bayern, Luca Toni, ora, esce allo scoperto e ammette: "Andrò alla Roma". Insomma, ancora non c'è la firma (come ammette anche lo stesso calciatore) ma il colpo di mercato è ad un passo. Ranieri avrà dunque l'ariete tanto cercato e che manca ai lupacchiotti da un altro grande ex viola, Gabriel Omar Batistuta.

Via la maschera, Toni abbraccia i colori giallorossi, anche se ancora l'accordo di mercato non è stato raggiunto: "Non è ancora fatta - precisa - ma io voglio andare alla Roma e ci riuscirò". E' carico Toni; il modenese ha tanta voglia di convincere Lippi e conquistare un posto per i Mondiali sudafricani. La piazza giallorossa, in tal senso, è ideale per poter raggiungere questo risultato. Mancano delle formalità, come ha detto lo stesso centravanti, ma presto il calciatore potrà volare nella capitale per presentarsi ai nuovi tifosi. La Roma vuole Toni e Toni vuole la Roma, sarà difficile che il matrimonio non si realizzi. E, soprattutto, non sarà certo il Bayern Monaco, attuale proprietario del cartellino, a contrastare un trasferimento che fa contente tutte le parti.
Read More

Calciomercato: A Manchester è derby per Chiellini

Chiellini-mercato-manchesterIeri, buona la prima per il Mancio che, alla guida del Manchester City, ha esordito con un risultato positivo (2 a 0, gol di Petrov e Tevez) in casa contro lo Stoke City. Ora, però, l'ex tecnico interista si aspetta il regalo di natale dallo sceicco Mansour. Parliamo di Chiellini, pilastro della Juventus e della Nazionale. Ma, dalle ultime notizie si prospetta un vero e proprio derby di mercato con lo United. Infatti, anche Ferguson ha messo gli occhi sul bianconero.

L'indiscrezione di calciomercato arriva dal "News of the World". I due club di Manchester, alla ricerca di un difensore, avrebbero deciso di puntare sul bianconero Giorgio Chiellini. Il City, che ha appena ingaggiat come coach l'ex nerazzurro Mancini, sarebbe pronto a sborsare 13 milioni di euro per il cartellino del giocatore, ma i Red Devils non restano a guardare e gettano il guanto di sfida. Anche Alex Ferguson sarebbe pronto a chiedere alla dirigenza uno sforzo economico per potersi assicurare il forte difensore juventino. Sarebbe un grande risultato. Insomma, a Manchester è guerra di mercato, e Davide Lippi, procuratore del calciatore rivela: "Per un giocatore importante come Chiellini - ha detto - sarà difficile lasciare la Juventus ma vedremo cosa succederà a gennaio. Non ho sentito nulla da Mancini ma non potrei escludere un trasferimento a Manchester".
Read More

Elenco blog personale