Menu Orizzontale

Calcio, Messi criticato dai tifosi, la madre lo difende: "Lui ama l'Argentina"

Tanti successi, lauti ingaggi, insomma una vita di benessere e ricchezza. Almeno, così dovrebbe essere per Lionel Messi, Pallone d'Oro attuale, fuoriclasse argentino del Barcellona. Ma, invece il campione sudamericano non è felice. Tutto colpa delle critiche dei tifosi connazionali che gli imputano di non rendere al massimo con la maglia dell'albiceleste. Lui ci sta male, e scende in campo mammà...

Sta male la "pulce". Lo accusano di non essere attaccato alla nazionale argentina. Lui controbatte, affermando di avere l'albiceleste nel cuore, ma i tifosi insistono e lo attaccano con grande forza. E allora, a difesa del piccolo fenomeno, interviene la mamma, Celia Cuccitini (nella foto), che all'agenzia Dpa ha spiegato che "lui ci resta molto male quando viene criticato così, poi fa fatica a riprendersi e l'ultima volta è stata molto dura". "Oltretutto noi amiamo l'Argentina e certe accuse fanno male: ricordo a tutti che avremmo potuto non tornare mai più, invece abbiamo scelto la nostra patria", ha concluso la signora. Il riferimento è al ritorno in Argentina della famiglia dalla Spagna, dove si era trasferita quando Messi aveva 14 anni.
Read More

Calcio, Serie A: Programma 18° giornata. Riparte la caccia all'Inter. Roma con Toni ma senza Totti

Toni-Serie ANella befana i calciofili di tutt'Italia troveranno il regalo più gradito. Ovvero il campionato di Serie A. Il 6 gennaio si riparte, e le emozioni non mancheranno sicuramente. Riparte, soprattutto, la caccia all'Inter capolista che sarà la prima a scendere in campo. Alle 12 e 30, match insidioso, a Verona contro il Chievo, per i nerazzurri che, senza Eto'o (impegnato in Coppa d'Africa) potranno però contare su un Pandev in più, svincolato dalla ragnatela del tarantolato Lotito e pronto a dimostrare il proprio valore con la maglia del Biscione. I cugini, invece, con il nuovo-vecchio Beckham chiuderanno la 18° giornata di Serie A, sfidando il Genoa di Gasperini in notturna.

Nel mezzo, tanti appuntamenti emozionanti. Come quello che vedrà la Juventus di si scena a Parma. Una ripresa tosta per una squadra - parliamo dell'undici di Ferrara - reduce da un periodo davvero infernale in Serie A. Basterà il ritorno di Bettega (che ha assunto le vesti di vicepresidente) per portare ordine e risultati?. Sarà carico di emozioni anche l'esordio, al Friuli, per De Biasi che inizierà l'avventura in Serie A con l'Udinese sul campo del Bari e per Toni (nella foto) che, complice l'assenza di capitan Totti, guiderà l'attacco giallorosso sul difficile campo del Cagliari. Da brividi Catania-Bologna, vietato sbagliare. Anche Lazio-Livorno non è così scontata per non dire di Atalanta-Napoli. Insomma, tante gare che si prevedono incerte, avvicenti e, perchè no, ricche di gol.

ECCO LE GARE DELLA 18° GIORNATA:
Atalanta – Napoli
Chievo – Inter (ore 12:30)
Bari – Udinese
Cagliari – Roma
Catania – Bologna
Lazio – Livorno
Parma – Juventus
Sampdoria – Palermo
Siena – Fiorentina
Milan – Genoa (ore 20:45)
Read More

Calciomercato: Pandev ha firmato per l'Inter. Sarà nerazzurro fino al 2014

Pandev-firma-InterAlle 11 e 19 è arrivata la tanto attesa firma. Goran Pandev, attaccante macedone ex Lazio, ha messo nero su bianco sul contratto che lo legherà all'Inter fino al 2014. Davvero un gran colpo di mercato per il club di Massimo Moratti.

Domenica si era sottoposto, con esito positivo, alle visite mediche. Stamattina, o meglio pochi minuti fa, ha firmato il suo nuovo contratto. Sciolto ogni vincolo con la Lazio di Lotito, il bomber macedone Goran Pandev inizia ufficialmente la nuova avventura in Serie A con i colori nerazzurri. Un colpo di mercato fantastico per l'Inter che si assicura, solamente coprendo l'ingaggio, uno degli attaccanti della Serie A più forti in circolazione. Mourinho ha, dunque, a disposizione, una freccia importante, in un periodo nel quale dovrà fare a meno del fuoriclasse camerunense Eto'o, impegnato in Coppa d'Africa. Ora, il 26enne bomber ex biancoceleste è in viaggio alla volta della Pinetina dove incontrerà Mourinho e i nuovi compagni.
Read More

Calcio, Risultati Liga: Real a secco, Barça sempre a +2 in classifica

Pellegrini-delusoIl Barça frena, ma il Real non ne approfitta. E' emerso questo dai risultati del 16° turno della Liga. Non basta Pedrito ai blaugrana di Pep Guardiola, per affondare il Sottomarino giallo che riemerge grazie alla stoccata di Fuster e porta via un prezioso pari dal maestoso Camp Nou.

Non va meglio il Real Madrid di Pellegrini (nella foto) che esce con un deludente risultato di zero a zero dal campo di Pamplona, contro l'Osasuna, e resta dietro ai catalani, fallendo la ghiotta occasione per l'aggancio in vetta alla classifica. Bene, invece, il Valencia che, in pieno recupero, piega la resistenza dell'altra squadra di Barcellona, l'Espanyol, e si attesta in terza posizione, proprio alle spalle delle due corazzate.
Ecco tutti i risultati:
Sp. Gijon - Málaga 2-2 (9'pt Duda (M), 48'pt Gregory, 69'st Canella (SG), 60'st Weligton (M)
Getafe - Real Valladolid 1-0 (83'st Casquero)
Atletico Madrid - Siviglia 2-1 (44' pt Renato (S), 48' st Dragutinovic (aut), 94' st An. López (AM)
Racing-Tenerife 2-0 (72' st Colsa, 75' st Xisco)
Barcellona-Villareal 1-1 (7'pt Pedrito (B), 51'st Fuster (V))
Almeria-Xerez 1-0 (89'st Ortiz)
Valencia-Espanyol 1-0 (93'st Zigic)
R. Saragozza -D. La Coruña 0-0
Osasuna - Real Madrid 0-0
Maiorca - A. Bilbao 2-0 (49' st Alvarez Mosquera, 66' st Aduriz)

Classifica Liga (prime posizioni): Barcellona 40, Real Madrid 38, Valencia 32, Maiorca 30, Siviglia 30, Deportivo La Coruña 28, Getafe 27, Athletic Bilbao 26.
Read More

(highlights) Calcio, Liga: Osasuna-Real Madrid 0-0. Merengues a secco a Pamplona. Fallito l'aggancio


(highlights di Osasuna-Real Madrid)

TABELLINO
OSASUNA (4-4-2): Ricardo, Monreal, Flaño, Roversio, Azpilicueta, Nekouna, Juanfran (79’ Ruper), Puñal, Camuñas (92’ Calleja), Pandiani, Carlos Aranda (63’ Shojaei). All.: Camacho.
REAL MADRID (4-4-2): Casillas, Sergio Ramos, Albiol, Garay, Arbeloa, Marcelo (82’ Granero), Van der Vaart (63’ Benzema), Xabi Alonso, Diarra, Cristiano Ronaldo, Higuaín (72’ Raul). All.: Pellegrini.
Read More

(video gol) Calcio, Liga: Barcellona-Villareal 1-1. Fuster risponde a Pedrito. E' pari al Camp Nou


(1-0. Pedrito)


(1-1. Fuster)
Read More

Elenco blog personale