Menu Orizzontale

1 maggio 2009

De Laurentiis "spedisce" Floccari al Genoa e denuncia: "I giocatori italiani sono restii a venire al Napoli"

Scatenato De Laurentiis in un intervento radiofonico. Il patron del Napoli, ha parlato a "Radio Kiss Kiss": "Floccari non arriva, credo sia andato al Genoa. Ho visto che con i giocatori italiani c'è sempre qualcosa che non va, sono restii a venire al Napoli. è successo con Bianchi, ora si ripete. A loro dico: cari calciatori italiani, vi voglio bene ma venite se siete convinti che questa sia il vero palcoscenico per la vostra professione".

Sembra, infatti, a conferma delle parole del presidente dei partenopei, che l'atalantino avrebbe raggiunto un accordo di massima con Preziosi e il Genoa, sulla base di dodici milioni di euro. Sarebbe, dunque, un grande colpo di mercato per la squadra rossoblu, visto che probabilmente il "principe" argentino Diego Milito lascerà la Lanterna per andare più al nord (Inter?) a meno che non trovi un accordo con la dirigenza. Ma l'annuncio del colpo di mercato della squadra genoana, dato dal numero uno della squadra campana, è lo spunto per una riflessione. Dopo il "caso Bianchi", ora la scena sembra ripetersi con Floccari. I giocatori italiani sono restii a venire al Napoli, ma perchè? E' questo il quesito che neanche De Laurentiis riesce a risolvere. O forse solo poca prontezza nell'afferrare al volo le occasioni? Chiusura per il futuro: "Il Napoli è il cuore pulsante del popolo partenopeo e siamo al servizio di tutti i napoletani. Stiamo costruendo una squadra che abbia sempre più credibilità. Le difficoltà non appartengono solo al Napoli ma al calcio in generale, che stiamo rifondando anche se in ritardo rispetto alle altre leghe ma siamo sulla buona strada. Hamsik e Lavezzi? Non sono sul mercato, lo ribadisco. A meno che non ci saranno offerte folli alle quali non si potrebbe rinunciare perché in quel modo si comprerebbero tanti altri giocatori".

2 commenti:

Anonimo ha detto...

CARO BABBO DELA
QUI SIAMO TUTTI CON TE, NELL'EPISODIO FLOCCARI....
ED E' FORSE E' UN BENE CHE IL GIOCATORE SCELGA ALTRE PIAZZE....
QUI SIAMO A NAPOLI....E CON TUTTO IL RISPETTO X FLOCCARI, CI SI ASPETTA UN BOMBER "FATT A MESTIER"...
SOGNIAMO L'EUROPA E PER AVER DIRITTO A DISPUTARE COMPETIZIONI EUROPEE., BISOGNA AFFIANCARE AI NOSTRI PICCOLI CAMPIONCINI, ELEMENTI DI GRAN SPESSORE....
A BUON INTENDITOR POCHE PAROLE....
MORALE DELLA FAVOLA?
CARO BABBO DELA....CACC E' SORD!!!!!

2 maggio 2009 19:33
Anonimo ha detto...

Ma il problema non sarà che il Napoli non attrae come squadra? Uno come Floccari, giovane e bravo, dovendo scegliere tra un Genoa forse in Champions ma sicuramente almeno in Uefa ed un Napoli a casa davanti alla tv sceglie il primo, mi sembra normale... Se volete davvero fare uno squadrone vi servono tanti, ma tanti soldi: quest'anno siete salvi solo per l'Intertoto che vi ha fatto fare 20 punti nelle prime 9-10 gare, altrimenti ciao. Un'ultima cosa: secondo voi, se arriva un'offerta vera per Hamsik e Lavezzi i due giocatori non saranno i primi a volere andar via?

3 maggio 2009 10:18

Posta un commento

Elenco blog personale