Menu Orizzontale

11 novembre 2009

Calcio, Germania sotto choc. Enke si è suicidato

Enke si è suicidatoUna tragedia, sportiva ma, in primis, umana. E una nazione che subisce uno choc pazzesco. Ormai i pochi dubbi rimasti sono stati fugati: Robert Enke si è suicidato. Il portiere dell’Hannover e della nazionale tedesca si è gettato sotto un treno ieri sera, lasciando l'ultima fiamma di vita in una lettera di addio. Lo ha reso noto oggi un portavoce della polizia all'agenzia stampa tedesca Dpa. «È così - ha detto il portavoce, Stefan Wittke -. Posso confermare che esiste una lettera di addio».

Quando accadono questi drammi è anche difficile poter esprimere un pensiero sereno che non sia fortemente condizionato dal dolore per la morte di un uomo, prima che di un giocatore e di uno sportivo dotato di grande professionalità. La notizia del suicidio di Enke ha sconvolto tutti, e da ieri sera, in una marcia senza fine, i tifosi dell'Hannover piangono la sua morte, abbracciandolo per l'ultima volta. Il tabloid “Bild”, il giornale più letto della Germania, titola in prima pagina «Si è buttato sotto un treno - Il portiere della Nazionale Robert Enke si è suicidato». Ma da dove può nascere un gesto così terribile? Beh, dalla disperazione mai sopita per la morte della propria figlioletta. Tre anni fa, infatti, Robert Enke pianse la morte della sua piccola bimba, la cui vita fu stroncata da una malattia cardiaca. Poi, un dolore immenso che, evidentemente, non era scomparso o comunque non si era placato. Fino a ieri sera, al suicidio. a ricorda la morte della figlia di due anni e si domanda se a spingerlo al suicidio non sia stata proprio la morte della bimba, deceduta tre anni fa a causa di una malattia cardiaca. La notizia è stata pubblicata dai principali giornali tedeschi e, in prima pagina anche dal “Tagesspiegel” con un'immagine di Enke a quattro colonne, così come hanno fatto la “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, la “Berliner Zeitung” e il “Financial Times Deutschland”.

0 commenti:

Posta un commento

Elenco blog personale