Menu Orizzontale

30 novembre 2009

Calcio, Serie A: Risultati e prossimo turno. Milito lancia l'Inter, Huntelaar sveglia il Milan. E la Juve frana

Nene'-Cagliari"Solo l'Inter può perdere il campionato". Queste le parole di Claudio Ranieri, tecnico della Roma, al termine della gara di Bergamo vinta con tanta sofferenza dai giallorossi (due a uno in rimonta, grazie alla coppia Vucinic-Perrotta), stuzzicato sul duello per lo scudetto tra l'undici di Mourinho e le inseguitrici Juventus e Milan.

Avrà ragione? Sicuramente da qualche anno la Serie A è "cosa nerazzurra" ma solamente alla fine dei giochi sapremo come andrà la questione. Certo è che il passo falso della Juve a Cagliari, vittorioso per due a zero (Nenè, nella foto, autore di un gol pazzesco e Matri che si "beve" Cannavaro e impallina ancora Buffon) è stato pesante, considerato il successo dei nerazzurri, a firma di Diego Milito su rigore. Bene il Milan per il risultato, ma non per la prestazione. A Catania, l'undici di Leonardo gioca una gara non esaltante, poi nel finale entra l'oggetto misterioso, l'olandese Huntelaar e il suo impatto è devastante. Due reti (stupenda la seconda in pallonetto), le prime con la maglia del Diavolo, ma soprattutto tre punti pesantissimi conquistati sulla sirena al Massimino, che consentono ai rossoneri di scavalcare in classifica i bianconeri, lanciandosi così alla conquista dei "cugini". Risale la Roma, che si prepara alla meglio per il derby della prossima settimana. La Lazio, invece, frenata dalla paura di perdere, rimedia solo un punto nel match casalingo con il Bologna, chiudendo con un deludente 0 a 0. Male, all'esordio sia Malesani che Delio Rossi, rispettivamente alla guida del Siena e del Palermo. I toscani vanno in vantaggio con Vergassola ma poi subiscono la rimonta dei galletti baresi, firmata da A. Masiello e Greco al 92'. Una beffa davvero per il tecnico veronese. Il Palermo, invece, lotta gagliardamente con iL Chievo ma cade, di misura contro i veronesi in gol con un'acrobazia da distanza ravvicinata di Abbruscato.

I RISULTATI:
Atalanta - Roma 1-2
Bari - Siena 2-1
Cagliari - Juventus 2-0
Catania - Milan 0-2
Chievo - Palermo 1-0
Genoa - Sampdoria 3-0
Inter - Fiorentina 1-0
Lazio - Bologna 0-0
Parma - Napoli 1-1
Udinese - Livorno 2-0

PROSSIMO TURNO:
Sabato 5 Dicembre
18:00 Milan-Sampdoria
20:45 Juventus-Inter

Domenica 6 Dicembre
15:00 Siena-Catania
15:00 Livorno-Chievo
15:00 Palermo-Cagliari
15:00 Napoli-Bari
15:00 Bologna-Udinese
15:00 Genoa-Parma
15:00 Fiorentina-Atalanta
20:45 Roma-Lazio

0 commenti:

Posta un commento

Elenco blog personale