Menu Orizzontale

27 aprile 2009

Tennis, Atp Roma: Cipolla "piange" la sconfitta. Cilic è più forte

Non ce l'ha fatta contro Marian Cilic, testa di serie numero 15 del tabellone. Nel primo turno degli Internazionali d'Italia, in svolgimento nella capitale (terra rossa, € 2.750.000), il romano Flavio Cipolla è stato "scaraventato" fuori dall'avversario in maniera netta. Un buon avvio per l'italiano (palla break per il due a zero), ma l'avversario ha recuperato immediatamente ed è fuggito via nel primo set, per poi aggiudicarsi anche il secondo e, di conseguenza, l'incontro. A fine gara evidente la delusione nelle parole del tennista: "Anche in questa occasione sono partito male in entrambi i set - ha detto Cipolla - Da una parte lui ha giocato bene, servendo in modo molto solido, dall'altra io ho giocato male. Non sono riuscito a mettergli abbastanza pressione, a tenere il pallino del gioco. Forse - ha aggiunto - dovevo rischiare un po' di piu'". La forza dell'avversario e l'emozione e la prova non positiva del romano, di fronte al pubblico della Capitale ("All'inizio ero un po' teso, ma poi la tensione e' svanita") hanno sicuramente determinato la sconfitta e l'eliminazione dal prestigioso torneo di tennis.

I risultati del primo turno:

[10] S Wawrinka (SVI) b I Kunitsyn (RUS) 63 64
[15] M Cilic (CRO) b [WC] F Cipolla (ITA) 62 62
C Rochus (BEL) b J Chela (ARG) 61 62
[Q] J Monaco (ARG) b N Kiefer (GER) 62 63
V Troicki (SRB) b V Hanescu (ROM) 63 63

0 commenti:

Posta un commento

Elenco blog personale