Menu Orizzontale

9 ottobre 2009

Calcio, Serie A: la Roma su Cavani. Ma il Palermo chiede 15 milioni

La Roma ha avviato ufficialmente i contatti con il Palermo (e i procuratori del calciatore) per il forte centravanti uruguayano Edinson Cavani. Il giovane attaccante, nato a Salto (un dipartimento a circa 500 km da Montevideo) nel 1987, edal 2007 nelle fila rosanero (91 gare, 24 gol, in Serie A), è entrato nel mirino della società giallorossa, che è alla spasmodica ricerca di una punta. Va rinforzato, infatti, in casa giallorossa, un reparto nel quale, fatta eccezione per capitan Totti, c'è poco da salvare, almeno allo stato attuale delle cose.

Baptista è più infermeria che in campo, Vucinic soffre di una ormai palese carenza di personalità e di carattere e non riesce più a ritrovare la carica, la grinta e il furore che aveva ai tempi del Lecce. Dunque, si rende necessario il ricorso al mercato alla ricerca di un attaccante di spessore. Per questo, oltre al sogno Toni, che ha già manifestato l'intenzione di tornare in Italia e nella Serie A, si fa strada sempre di più l'ipotesi rappresentata dal veloce cecchino palermitano, autore di un ottimo inizio di Serie A. Ma il calciatore (che piace anche alla Juve e al Chelsea di Ancelotti) è stato valutato, dal club di Zamparini, non meno di 15 milioni di euro: una cifra che la Roma potrebbe sborsare soltanto dopo aver fatto cassa attraverso la cessione di un paio di giocatori. Saranno proprio il brasiliano e il montenegrino i due giocatori sacrificati?

0 commenti:

Posta un commento

Elenco blog personale