Menu Orizzontale

27 novembre 2009

Calcio, Ibra lancia la sfida al Real: "Vinciamo noi"

Ibrahimovic-maglia-BarcellonaNon sarà il derby della Madonnina, ma l'importanza è la stessa. Sta per vivere il primo "Clasico" della sua carriera, e l'emozione è tanta. Ma, con il suo solito ghigno e il carattere che lo contraddistingue, l'ex centravanti interista, Zlatan Ibrahimovich, ora ariete blaugrana, si prepara ad affrontare il Real Madrid senza paura alcuna. 29 novembre, questa la data, manca poco, e sarà supersifda tra le due antagoniste per il titolo nella Liga. Ibra non si scompone e lancia la sfida ai Galattici.

Il solito Ibra, quello forte e deciso che conosciamo. Quello che non molla mai e che è anche "cattivo", al punto giusto, nelle sue esibizioni in mezzo al campo. Si avvicina, a grandi passi, Barcellona-Real Madrid e Ibrahimovic si mostra assolutamente ottimista sull'esito della sfida: "Stiamo giocando molto bene. Stiamo facendo il nostro gioco. Siamo una squadra molto forte. Sono molto ottimista e sicuro che vinceremo il derby con il Real". Così parlo...Zlatan. Poca umiltà o coscienza della propria forza? Potremo rispondere al questito solamente al termine della gara, quando il verdetto del campo sarà definitivo. Intanto, Ibra va "all in", puntando tutto sui catalani, ed elogia il grande lavoro che si compie in una squadra fantastica come il Barcellona: "I migliori giocatori del mondo sono tutti a Barcellona. Per questo è importante lavorare sempre. Molti vorrebbero essere qui in questa squadra, ma pochi ci arrivano...".

0 commenti:

Posta un commento

Elenco blog personale