Menu Orizzontale

6 febbraio 2010

Calcio, Juventus: Melo al veleno contro Ferrara: "Poco esperto"

Melo-Juventus-ferraraNon erano buoni i rapporti tra Felipe Melo e l'ex tecnico Ciro Ferrara. A ribadirlo è, in queste ore, il centrocampista brasiliano ex Fiorentina.
Il grintoso carioca manda parole di fuoco all'ex allenatore bianconero: "Dire che l'Inter è più forte di noi è sbagliato e le due partite di quest'anno lo hanno dimostrato. Loro poi hanno Mourinho, un grande tecnico, mentre la Juventus ha cominciato la stagione con un allenatore senza esperienza".

Parole dure quelle riservate da Felipe Melo a Ferrara.
Le dichiarazioni rilasciate alla stampa dall'ex viola confermano quanto fossero difficili i rapporti tra i due, durante la gestione della squadra da parte dell'ex mister napoletano.
Il centrocampista ha criticato moltissimo la scelta della dirigenza di aver dato una "macchina" in costruzione ad un "pilota" poco esperto: "Quello che sta facendo la differenza è che all'Inter i giocatori si conoscono da tempo, hanno una buona intesa e un allenatore che sa guidare un grande club. La verità è che la Juventus è una squadra in costruzione e una squadra in costruzione ha bisogno di qualcosa di più di un tecnico senza esperienza".
Fin qui la critica, dura, contro Ferrara. Poi, però, si passa al presente e al futuro, con una promessa: "Arriveremo in zona Champions - ha assicurato Melo -. Se non ce la facessimo sarebbe come retrocedere in serie B. E poi dobbiamo vincere l'Europa League, per salvare la stagione. Un posto in Champions non salverebbe niente, perché per un club come il nostro è un obbligo. Ma confesso che il campionato italiano è complicato".

0 commenti:

Posta un commento

Elenco blog personale