Menu Orizzontale

16 febbraio 2010

(video) Calcio, Champions: San Siro esaurito, arrivano i Red Devils. Pato sfida Rooney


(Pato vs. Rooney)

San Siro
esaurito, stasera ore 20 e 45 va in scena la supersfida di Champions tra Milan e Manchester, gara valida per l'andata degli ottavi di finale.
Sugli spalti saranno in 80.000 a sostenere i ragazzi di Leonardo, per un incasso di oltre tre milioni e mezzo (cifra record per il club di Via Turati). Ben 50 le nazioni collegate con la città milanese per diffondere le immagini del match.
Tanti i campioni in campo (un ex di lusso Beckham, che ha speso ben 8 anni in Inghilterra), a partire da Pato e Rooney. Il brasiliano del Milan, rientrato alla grande con l'Udinese, è pronto a lanciare la sfida al fenomeno inglese dei Red Devils.

Alexandre Pato, brasiliano classe 1989; Wayne Rooney, inglese classe 1985. 4 anni li separano, tante cose li accomunano. Tra tutte la capacità di cambiare volto al match in un istante, grazie alla classe e al fiuto del gol che li contraddistingue.
Da una parte, a guidare il Milan, c'è il "Papero" Pato, funambolico attaccante brasiliano, capace di scatti improvvisi, che lasciano sul posto gli avversari, e dotato di una elevata velocità d'esecuzione, caratteristiche che lo rendono spesso imprevedibile. Unica pecca ma anche fortuna è la giovane età. Poca esperienza ancora, soprattutto nelle sfide in campo internazionale, ma il futuro è suo.
Dall'altra invece un centravanti completo di altissimo livello. Wayne Rooney, 25 anni di Liverpool, è un giocatore dotato di grande fisicità, tecnica e abilità sotto porta. Se a ciò aggiungiamo anche tanta esperienza a livello internazionale, possiamo considerarlo davvero uno dei grandi fenomeni del calcio internazionale.
Loro saranno due dei tanti campioni presenti, questa sera, nel big match di Champions, una sfida nella sfida. Chi la spunterà?

0 commenti:

Posta un commento

Elenco blog personale