Menu Orizzontale

12 marzo 2010

Calcio, Anticipi Serie A: Catania-Inter, le formazioni. Maxi Lopez sfida il Principe Milito

Stasera, nell'anticipo di Serie A, l'Inter fa visita al Catania dell'ex Mihajlovic (2004-2006 da giocatore, e poi fino al 2008 nel ruolo di vice di Mancini).
Una sfida appetitosa e per nulla scontata, con gli etnei impegnati nella lotta per non retrocedere e i nerazzurri, invece, "obbligati" a vincere per respingere gli eventuali assalti delle inseguitrici (Milan e Roma su tutte), ma dietro l'angolo c'è la Champions e la gara di ritorno con il Chelsea.

Maxi Lopez, argentino ex Barcellona, guida i siciliani in questa difficile gara contro la corazzata di Mourinho (ancora squalificato e sostituito, in panchina, dal vice Beppe Baresi). Il centravanti è la punta di diamante di un attacco completato da capitan Mascara e l'uruguagio Martinez.

Quella vecchia volpe di Mihajlovic sogna il colpaccio. E, incrociando le dita, il coach serbo spera che il Massimino, almeno questa sera, sia favorevole ai colori siciliani (si tratta della 13° sfida sul campo etneo, e nei precedenti incontri i nerazzurri hanno vinto 7 volte contro le 3 degli avversari, 2 i pareggi).


Potrebbe essere proprio l'Europa il problema principale di Mourinho. Turnover o no, incombe il ritorno degli ottavi con il Chelsea, una sfida decisiva per la stagione dell'Inter: Un pensiero che può disturbare la concentrazione di Milito e compagni, contro una formazione grintosa e caparbia, che lotterà dall'inizio alla fine senza mai risparmiarsi.


Proprio il Principe argentino sarà, come sempre, il fulcro fondamentale dell'attacco interista, con Eto'o a far da spalla. Ritorna Cambiasso dalla squalifica; il forte mediano argentino torna a guidare il centrocampo nerazzurro, in compagnia di Muntari e del serbo Stankovic (compagno di squadra di Mihajlovic nella Lazio). In difesa, considerata l'assenza di Samuel, sempre a causa dell'infuocato match con la Samp, Mourinho lancia Materazzi che farà il centrale insieme a Cordoba.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CATANIA (4-3-3): 21 Andujar, 22 Alvarez, 6 Silvestre, 23 Terlizzi, 33 Capuano, 13 Izco, 27 Biagianti, 19 Ricchiuti, 25 Martinez, 11 Maxi Lopez, 7 Mascara. (30 Campagnolo, 2 Potenza, 18 Augustyn, 5 Carboni, 4 Delvecchio, 8 Ledesma, 15 Morimoto). All: Mihajlovic.
Indisponibili: Spolli, Llama, Plasmati, Marchese.
INTER (4-3-1-2): 12 Julio Cesar, 13 Maicon, 2 Cordoba, 23 Materazzi, 39 Santon, 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 11 Muntari, 5 Stankovic, 22 Milito, 9 Eto'o (1 Toldo, 6 Lucio, 17 Mariga, 8 Thiago Motta, 10 Sneider, 7 Quaresma, 27 Pandev). All.: Baresi.
Squalificati: Samuel, Mourinho.
Indisponibili: Chivu, Balotelli e Arnautovic.
ARBITRO: Valeri di Roma.

0 commenti:

Posta un commento

Elenco blog personale