Menu Orizzontale

16 marzo 2010

Calcio, Ottavi Champions: Siviglia-Cska Mosca, le formazioni. Jimenez vuole entrare nella storia

"Per il club, la città, l'Andalusia e la Spagna intera", con questo proclama, il tecnico del Siviglia, Jiménez, carica i propri giocatori in vista del ritorno degli ottavi di Champions, in programma questa sera. Di fronte i russi del Cska Mosca (all'andata finì con il risultato di 1 a 1 in terra russa).

Sarà storia. Indipendentemente dalla squadra che trionferà, si tratterà di una qualificazione storica. Per Siviglia e Cska, dunque, quello di questa sera rappresenta un incontro fondamentale, per brindare ai quarti di finale e, soprattutto, ad un risultato mai raggiunto negli anni di vita calcistica delle due società.

Come abbiamo detto nell'introduzione, all'andata il match si chiuse sull'uno a uno. Leggero vantaggio, peciò, per gli spagnoli, guidati dal fuoriclasse brasiliano, Luis Fabiano. Ma, i moscoviti non si sentono assolutamente battuti in partenza e renderanno la vita difficile agli andalusi, puntando sulla coppia gol Honda-Dzagoev
Proprio in relazione alla presenza (per ora in dubbio) dei due forti giocatori, l'allenatore della formazione russa Leonid Slutsky ha dichiarato: "Giocheremo all'attacco, senza concedere nulla in difesa. Spero di recuperare Honda e Dzagoev per la sfida di domani, ma sono sicuro che faremo il nostro meglio per accedere ai quarti di finale".



Probabili formazioni:
SIVIGLIA (4-4-2): Palop; Stankevicius, Escudè, Dragutinovic, Adriano; J. Navas, Fazio, Zokora, Perotti; Luis Fabiano, Negredo.
 All.: Jiménez
CSKA MOSCA (4-4-1-1): Akinfeev; Shennikov, Ignashevich, V. Berezoutski, A. Berezoutski; M. Gonzalez, Aldonin, Semberas, Krasic; Honda; Dzagoev. All.: Slutsky.

0 commenti:

Posta un commento

Elenco blog personale