Menu Orizzontale

20 gennaio 2011

Coppa Italia: Roma-Lazio 2-1. Simplicio decisivo, Ranieri uomo derby

La Roma vince il derby di Coppa Italia, elimina la Lazio di Reja e si prepara ad affrontare, tra una settimana, la Juventus a Torino, nei quarti di finale della manifestazione calcistica nazionale.
Quarta vittoria (su altrettante stracittadine) per il tecnico giallorosso, Claudio Ranieri, che, in attesa di affrontare il Cagliari in Serie A, si conferma bestia nera della squadra biancoceleste e vince la sfida con il collega goriziano. Gara dai due volti. Lazio bella e fiammante nel primo tempo, ma Julio Sergio e l'imprecisione biancoceleste non portano al gol del vantaggio. Vantaggio che, invece, arriva per i lupacchiotti con il calcio di rigore trasformato da Borriello (mano di Lichtsteiner sul cross di Riise)
La compagine biancoceleste non si sta e reagisce prontamente. Poco dopo essere andata sotto, trova il pari, sempre dal dischetto, con il profeta brasiliano Hernanes (Juan stende in area Zarate).
Il pareggio sembra rianimare la Lazio, ma l'incubo stracittadina continua (non vince dall'11 aprile 2009). Ménez si infila nella difesa della Lazio, Radu è goffo a farsi scippare la palla da Simplicio, e la Roma trova gol e qualificazione. La qualità paga sempre.

1 commenti:

Kim - Trainers ha detto...

The happiest new year to you and your readers!

28 gennaio 2011 07:42

Posta un commento

Elenco blog personale