Menu Orizzontale

23 novembre 2009

Calcio, Zenga esonerato, tocca a Delio Rossi. Ufficiale l'ingaggio dell'ex laziale

Rossi è il dopo ZengaDelio Rossi è il nuovo tecnico del Palermo. E' di queste ore il comunicato ufficiale della società rosanero che annuncia di aver affidato la guida della squadra all'ex allenatore biancoceleste. Appartiene, dunque, già al passato l'esperienza vissuta dall'"uomo ragno". Walter Zenga, che ad inizio campionato parlava addirittura di scudetto, riferendosi alle potenzialità di Miccoli e compagni, ora si trova "a piedi", cacciato via dal "mangiallenatori" Zamparini dopo il pareggio deludente rimediato al Barbera nel derby con il Catania. Il presidente, dopo aver visto l'incontro aveva annunciato: "Mi prendo una notte per pensare". E mentre si chiude l'avventura di Zenga, si apre quella di Delio Rossi...

L'ex laziale Delio Rossi è dunque il nuovo coach della squadra siciliana. Poche righe spiegano l'accordo raggiunto tra il Palermo e il mister romagnolo: "L'U.S. Città di Palermo comunica di aver affidato la guida tecnica della Prima Squadra al Sig. Delio Rossi - si legge sul sito ufficiale rosanero - Il tecnico, nato a Rimini il 26 gennaio 1960, ha firmato con il club rosanero un contratto fino al 30 giugno 2010, con un'opzione in favore della società per il prolungamento di un'ulteriore stagione". Domani mattina, quindi, sarà il giorno di Delio Rossi che verrà presentato ai giornalisti intorno ore 11.30 presso la sala stampa dello stadio Renzo Barbera. Zamparini è all'esonero numero 28 in "carriera", il nono da quando è presidente del Palermo. Un ruolino di tutto rispetto, davvero. Intanto ha parlato Zenga, che per ora si trincera dietro un silenzio "amaro": "Sono molto deluso, ma non voglio commentare a caldo quest'esonero - spiega - Ho parlato questa mattina con il presidente Zamparini, ma con la stampa non parlerò prima di mercoledì".

0 commenti:

Posta un commento

Elenco blog personale