Menu Orizzontale

15 gennaio 2010

Calcio. Figc: Su tutti i campi un minuto di silenzio per Haiti. 100mila euro ai terremotati

Terremoto-HaitiIl mondo del calcio abbraccia, in toto, le vittime del tremendo terremoto che, il 12 gennaio scorso, ha devastato Haiti e che ha rappresentato una vera e propria catastrofe (oltre 500mila le vittime, immani i danni ad edifici e strutture). Su tutti i campi di calcio, di Serie A e B, della Lega Pro, della Lega Nazionale Dilettanti, dei campionati giovanili a ogni livello, verrà osservato tra venerdì e lunedì prossimo un minuto di silenzio in memoria delle vittime del sisma.

Ma non ci si è fermati al doveroso minuto di silenzio. La Federazione Italiana Gioco Calcio ha stabilito anche uno stanziamento di 100mila euro a favore delle popolazioni terremotate, per le prime operazioni di soccorso e di assistenza. Una mobilitazione promossa dall'organo calcistico per sostenere la campagna umanitaria a favore di Haiti, e poter sensibilizzare tutti, dai dirigenti e tesserati a tutti gli sportivi e non, affinchè si possa fornire un contributo importante che possa risollevare il popolo che si trova nel Mar dei Caraibi.

0 commenti:

Posta un commento

Elenco blog personale