Menu Orizzontale

2 maggio 2009

(video gol) Serie A: Inter-Lazio 2-0. I biancocelesti s'inchinano a Ibracadabra. Gol e assist per il due a zero firmato da Muntari


(Inter-Lazio 1-0. Ibrahimovic)


(2-0. Muntari)

Inter (4-3-2-1): Julio Cesar; Santon, Cordoba, Samuel (11' st Viera), Chivu; Zanetti, Cambiasso, Muntari (29' st Burdisso); Figo, Mancini (11' st Crespo); Ibrahimovic. In panchina: Toldo, Materazzi, Burdisso, Jimenez, Cruz. All.: Mourinho.
Lazio (4-4-2): Muslera; Siviglia, Radu (27' st Lichtsteiner), Rozenhal, Kolarov; Brocchi, Ledesma, Matuzalem, Del Nero (18' st Foggia); Rocchi, Zarate (39' st Kozac). In panchina: Carrizo, De Silvestri, Meghni, Manfredini. All.: Rossi.
Arbitro: Tagliavento di Terni.
Marcatori: 13' st Ibrahimovic, 25' st Muntari (I).

Fantastico e rabbioso Ibra. E' ancora il fuoriclasse svedese, Zlatan Ibrahimovic, il protagonista assoluto di questa partita e del successo finale di un'Inter che si avvicina sempre di più allo scudetto. Due a zero e San siro ancora fortino imbattuto per l'undici di Mourinho. Una buona Lazio, soprattutto nella prima parte di gara, chiusa tra i fischi del Meazza per i nerazzurri (autori di quarantacinque minuti da dimenticare), viene piegata nella ripresa dai colpi di campione. Lo svedese fa tutto da solo e porta in vantaggio i suoi (zittendo poi i tifosi nerazzurri che avevavno fischiato la squadra) poi serve a Muntari (ottimo inserimento), dopo aver attirato su di la difesa biancoceleste, l'assist del raddoppio. Inter vincente, anche se a fatica e con un gioco non particolarmente eccelso. E', comunque, la risposta al Milan e a chi pensava che il campionato si fosse riaperto.

0 commenti:

Posta un commento

Elenco blog personale